Contenuto sponsorizzato

Tania Cagnotto dice addio al trampolino, niente Olimpiadi: ''Ho scelto la vita e la famiglia, sarò ancora mamma''

La grande tuffatrice dice addio alle gare, nuovamente in dolce attesa. Un lungo post sui social per l'argento olimpico a Rio per comunicare il suo ritiro e la maternità

Pubblicato il - 09 agosto 2020 - 21:35

BOLZANO. Niente sesta Olimpiade per Tania Cagnotto e niente "sincro delle mamme". La grande tuffatrice dice addio alle gare, nuovamente in dolce attesa. "Vi avevo detto che verso settembre avrei deciso se continuare o meno la mia strada verso Tokyo. E’ stata una scelta davvero difficile". 

 

Un lungo post sui social per l'argento olimpico a Rio per comunicare il suo ritiro. "Da una parte la voglia di partecipare alla mia sesta olimpiade da mamme con il grande sogno di portare la bandiera e dall’altra il desiderio di allargare la famiglia. Questa volta ho scelto la vita, la famiglia e poco dopo il destino ha voluto regalarmi una nuova vita dentro di me, già felice per la mia scelta".

 

Ritiratasi nel 2017, Cagnotto era rientrata un anno fa per il progetto "Sincro delle mamme" su richiesta di Francesca Dallapè.

 

"So che molti di voi volevano vedermi ancora una volta sul trampolino e mi spiace di avervi deluso ma in questo lockdown, come sarà successo a tanti altri, ho avuto tempo di riflettere e capire cosa fosse più importante per me. Non avevo più quella forza di volontà (che per 20 anni mi ha guidato) di impegnarmi e sacrificarmi nel modo in cui un olimpiade lo richiede. Ho sempre onorato tutte le Olimpiadi e non potevo non farlo anche questa volta. Grazie Francesca Dallapè per avermi convinta ad affrontare questa sfida pazzesca e di avermi fatto tornare a sognare qualcosa in grande come un Olimpiade da mamme".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 23:37

A livello provinciale l'affluenza alle urne si attesta a circa il 50% degli aventi diritto. Urne aperte anche lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15 per rinnovare i consigli comunali e indicare "Sì" o "No" al referendum

20 settembre - 20:58
L'allerta è scattata intorno alle 18 di questa sera, domenica 20 settembre, quando è stato trovato un pezzo di un cadavere. A lanciare l'allarme un pescatore che ha notato una sagoma affiorare dall'acqua. Avviate le indagini da parte della scientifica e dei carabinieri. In azione anche i vigili del fuoco
20 settembre - 20:29

Sono 13 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.318 i guariti da inizio emergenza e 568 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, domenica 20 settembre, si specifica che 20 sono sintomatici, compreso 1 minorenne, e 8 casi sono ascrivibili ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato