Contenuto sponsorizzato

VIDEO. Djokovic sfida le acque gelate di un ruscello in val Gardena e la rete: ''Usate l'hashtag #NoleChallenge così posso vedervi''

Il tennista serbo attualmente numero uno al mondo e già plurivincitore di tutti i grandi slam tra 8 Australian Open, 5 Wimbledon, 3 Us Open e 1 Roland Garros invita tutti i follower a provarci ma solo dopo un'attenta preparazione, soprattutto mentale: "Ma serve grande preparazione"

Pubblicato il - 21 febbraio 2020 - 13:17

VAL GARDENA. "Io e Costantino siamo sopravvissuti in questo ruscello di montagna per 1 minuto e 45 secondi. La mentalità è tutto". Così Novak Djokovic lancia sul suo profilo Instagram e dalla val Gardena la #Nolechallenge.

 

Il tennista serbo attualmente numero uno al mondo e già plurivincitore di tutti i grandi slam tra 8 Australian Open, 5 Wimbledon, 3 Us Open e 1 Roland Garros invita tutti i follower a provarci ma solo dopo un'attenta preparazione, soprattutto mentale. 

 

"Questa pratica sembra folle - spiega Djokovic - ma porta benefici a testa e corpo. Attraverso varie tecniche (come la respirazione) possiamo calmarci abbastanza per affrontare condizioni estreme come questa e combattere più efficacemente lo stress quotidiano nella nostra vita. Uso i metodi di Wim e li trovo utili per la mia vita in generale".

 

Armati di costume da bagno e un paio di scarpe si sono immersi nell'acqua gelata per 1 minuto e 45 secondi. La sfida ha le sue regole. "Almeno un minuto - conclude Djokovic - ma è necessario avere la sicurezza di essere preparati perché può essere pericoloso se non si seguono le linee di Wim in 'Mind over matter. Brain over body'. Deve essere inverno e acqua ghiacciata, dovete indossare solo un costume e almeno metà corpo immerso. Taggate gli amici e usate l'hashtag #NoleChallenge così vi posso vedere". 

 

La sfida è stata lanciata, buona fortuna ai temerari

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 aprile - 19:55

Il presidente in conferenza stampa ha detto che per lui da lunedì si parte ma mentre Kompatscher e Zaia prima hanno distribuito i dispositivi e poi hanno fatto l'ordinanza in Trentino ancora manca tutto. E se nelle farmacie le mascherine scarseggiano il paradosso è che i guanti si potrebbero comprare proprio nei supermercati che, però, domani sono chiusi e lunedì non dovrebbero più essere frequentati senza i guanti

04 aprile - 19:38

Le vittime negli ospedali del sistema trentino sono 3 donne e 3 uomini. Sono 1.601 le persone in isolamento domiciliare, 151 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 741 persone, 151 nelle case di cura e 14 in strutture intermedie. Sono 301 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 52 in semi-invasiva e 81 in ventilazione invasiva

04 aprile - 19:01

Si tratta di un gruppo di analisi di scenario e un gruppo tecnico operativo per mettere in campo misure concrete sul breve periodo per dare "ossigeno" a chi ne ha bisogno e impostare una manovra di medio-lungo periodo, che inizi a guardare al "dopo" quindi ad uno scenario che abbracci almeno i prossimi 12-24 mesi. Ecco chi sono i 15 nomi scelti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato