Contenuto sponsorizzato

Eccellenza. Il Mori Santo Stefano ferma la corsa della Virtus Bolzano: Pedrotti e Pezzato stendono la capolista, ma dietro ne approfittano solamente San Giorgio e Brixen

Giro di boa per il girone d'andata con una situazione intricatissima in vetta (anche se la squadra di Sebastiani mantiene ancora quattro punti sulle più immediate inseguitrici), mentre in coda i giochi sono già molto complicati - tanto per usare un eufemismo - per Gardolo e Rotaliana, staccatissime dal resto della compagnia

Michele Pezzato e Daniel Pedrotti, match winner del Mori Santo Stefano contro la Virtus Bolzano (foto Facebook Mori S. Stefano)
Di Da.Lo. - 17 ottobre 2021 - 23:45

TRENTO. Cade la Virtus Bolzano, ma ne approfittano solamente il San Giorgio e il Brixen: tutte le altre inseguitrici della capolista altoatesina non sfruttano l'occasione e rendono parzialmente indolore lo stop della compagine di Alfredo Sebastiani, superata da un ottimo Mori Santo Stefano.

 

Il Lavis centra quattro legni e non riesce a superare l'ostacolo Termeno, il Comano Terme Fiavè cade sul campo del San Paolo e il Bozner si ferma ancora.

 

In terra lagarina la squadra di Davide Zoller compie l'impresa di giornata: le reti di Pedrotti e Pezzato stendono la prima della classe. Gli attaccanti bolzanini restano a secco e non basta la marcatura di Kicaj. Alle spalle della Virtus Bolzano rallenta il Comano Terme Fiavè che non riesce a superare l'ostacolo San Paolo: la doppietta dello scatenato En Naimi, mentre Lavis e Termeno impattano al termine di un match pazzesco.

 

I rotaliani centrano quattro legni (l'ultimo nel recupero), godono della superiorità numerica per 50 minuti dopo l'espulsione di Rellich, vanno in vantaggio ad inizio ripresa con Barbetti e si fanno raggiungere a due minuti dalla fine da Greif. In pieno recupero Paoli colpisce una clamorosa traversa direttamente su calcio piazzato.

 

Chi festeggia è il San Giorgio, che ad Arco coglie una clamorosa vittoria in rimonta: sotto per 1 a 0 (gol di Marchione), nel recupero i pusteresi ribaltano il risultato con Ritsch e Gabriel Brugger, che portano a meno cinque dalla vetta la compagine di Morini. Giornata anche "pro Brixen", con la compagine di Bressanone che espugna il terreno di gioco del Bozner con la doppietta di Consalvo e l'acuto di Bocchio, che vanificano la rete del bolzanino Tessaro.

Risorge anche il Maia Alta, che piega per 3 a 0 il Gardolo, sempre più penultimo della fila, con doppietta del ritrovato Clementi e il colpo di Höller, mentre termina in parità il match di Cles tra Anaune Valle di Non e Vipo Trento con rete trentina di Pecoraro e pareggio nel finale del noneso Kurtaj.

 

In chiave salvezza pareggio senza reti tra Stegona e Dro Alto Garda, mentre il Lana coglie tre punti pesantissimi: la rete di Basile spedisce sempre più giù la Rotaliana che, a meno di una rimonta che oggi appare improbabile, ha già un piede in Promozione a metà del girone d'andata.

 

I RISULTATI.

 

ANAUNE VALLE DI NON - VIPO TRENTO 1-1

Kurtaj (A); Pecoraro (V).

 

ARCO 1895 - SAN GIORGIO 1-2

Marchione (A); Ritsch (SG), G. Brugger (SG).

 

BOZNER - BRIXEN 1-3

Tessaro (BO); 2 Consalvo (BR), Bocchio (BR).

 

GARDOLO - MAIA ALTA 0-3

2 Clementi (MA), Höller (MA).

 

LANA - ROTALIANA 1-0

Basile (L).

 

LAVIS - TERMENO 1-1

Barbetti (L); Greif (T).

 

MORI SANTO STEFANO - VIRTUS BOLZANO 2-1

Pedrotti (M), Pezzato (M); Kicaj (VB).

 

SAN PAOLO - COMANO TERME FIAVÈ 2-0

2 En Naimi (SP).

 

STEGONA - DRO ALTO GARDA 0-0

 

LA CLASSIFICA.

Virtus Bolzano 20 punti; Comano Terme Fiavè, Termeno, Lavis e Brixen 16; San Giorgio 15; Bozner 14; ViPo Trento, San Paolo e Mori Santo Stefano 13; Maia Alta e Anaune Valle di Non 12; Lana 11; Stegona, Dro Alto Garda e Arco 1895 9; Gardolo 3; Rotaliana 2.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 7 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
08 dicembre - 15:43
Sono stati analizzati 8.506 tamponi tra molecolari e antigenici e sono state individuate 255 positività. Nessun decesso ma c'è un [...]
Politica
08 dicembre - 13:53
Manica ha confrontato le due convenzioni per i concerti di Vasco Rossi: “Mentre il Comune di Modena aveva previsto delle forme di indennizzo che [...]
Cronaca
08 dicembre - 14:39
Il malfunzionamento è stato segnalato questa mattina da alcuni cittadini a ilDolomiti. Gpi, l'azienda che gestisce il Cup, si è messa subito al [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato