Contenuto sponsorizzato

Dagli Europei ai Mondiali di Gran Fondo, 2 mila ciclisti pronti a sbarcare a Trento. Il capoluogo si conferma capitale della bici

Un altro grande evento ciclistico attende il capoluogo trentino, che dopo il successo degli Europei su strada del 2021, si prepara a ospitare i campionati del Mondo della categoria amatori dal 15 al 18 settembre. Per Trento si tratta di un gradito ritorno, dopo la prima volta datata 2013

Foto Newspower - archivio Apt Trento e Monte Bondone
Di L.A. - 01 giugno 2022 - 19:28

TRENTO. Le strade di Trento e del Monte Bondone si preparano a ospitare i campionati del Mondo di ciclismo. Le date da cerchiare in rosso sono quelle dal 15 al 18 settembre quando il meglio del mondo amatoriale sbarca in Trentino. 

 

"E' un gradito ritorno dopo l'appuntamento organizzato nel 2013 - commenta Matteo Agnolin, direttore dell'Azienda per il turismo Trento e Monte Bondone - la lunga e prestigiosa storia tra le strade del territorio e il grande ciclismo si appresta a vivere una nuova e indimenticabile pagina. Questi appuntamenti di alto livello sono una vetrina importante per promuovere le bellezze e le unicità del nostro ambito. La nostra struttura mantiene il know-how e il profilo per organizzare questi eventi, inoltre crediamo molto nella possibilità di fare rete per assicurare la migliore esperienza possibile al turista".

 

Dopo il grande successo degli Europei di ciclismo su strada 2021 per professionisti, la collaudata collaborazione organizzativa tra l’Azienda per il turismo Trento e Monte Bondone e Trento Eventi Sport si rinnova per gli Uci Gran Fondo World Championships 2022. Un appuntamento eredità della passata "gestione" dell'Apt.

 

In palio ci sono le maglie iridate in tre specialità, Cronometro, Granfondo e Mediofondo, con titoli assegnati per le diverse categorie di età. Il programma mondiale viene completato dal Team Relay, la staffetta per squadre nazionali, che coinvolgerà i soli atleti qualificati ma senza assegnare maglie di Campione del Mondo.

 

Sono circa 2.000 gli atleti attesi nel capoluogo trentino, che per guadagnarsi il diritto alla partecipazione dovranno prima ottenere la qualificazione negli eventi parte del calendario delle Uci Gran Fondo World Series, che conta di 26 appuntamenti a livello internazionale, distribuiti su undici mesi e partiti già a ottobre scorso. Un calendario che non comprende La Leggendaria Charly Gaul, proprio per la decisione di Apt e Trento Eventi Sport di rinunciare all'organizzazione della manifestazione.

 

Complessivamente saranno circa 5 mila le persone che raggiungeranno Trento per seguire la manifestazione. Dopo le operazioni preliminari di mercoledì 14 settembre, il programma di gare vero e proprio prenderà il via a partire da giovedì 15 settembre con le prove a cronometro. Il percorso di 19,6 chilometri ricalca in gran parte quello dei Campionati Europei su strada del 2021, con partenza e arrivo al Quartiere Le Albere.

 

La serata seguente, venerdì 16 settembre, sarà la volta del Team Relay: la staffetta a squadre sarà disputata su un percorso di circa 2 chilometri, che ogni ciclista in squadra dovrà percorrere più volte, disegnato intorno allo stesso Quartiere Le Albere. In serata si terrà invece la prestigiosa World Cycling Dinner alle Gallerie di Piedicastello.

 

Nella giornata di sabato 17 settembre verranno completate le operazioni preliminari di registrazione e ritiro pacchi gara per le due prove regine della domenica, mentre alle 18 è in programma la cronoscalata Monte Bondone – Charly Gaul, evento collaterale riservato agli atleti non qualificati, da Sardagna a Vason. Il gran finale è previsto nella giornata di domenica 18 settembre, quando sono previste le gare valide per le maglie iridate della Granfondo (143,8 chilometri, 3.900 metri di dislivello) e del Mediofondo (86,8 chilometri, 2.218 metri di dislivello).

 

Due percorsi tecnici e impegnativi che avranno nella salita al Monte Bondone il loro punto focale: il percorso lungo affronterà infatti l’ascesa simbolo di Trento, già casa di storiche imprese nella storia del ciclismo, per due volte nella parte iniziale (dal versante di Aldeno prima e Cadine poi) e parzialmente anche nella seconda metà di gara fino a Candriai, salvo poi imboccare la discesa di Sardagna verso il traguardo cittadino. Il percorso Mediofondo prevede invece una sola ascesa al Bondone, da Aldeno, poco dopo il via, prima di ripeterne una parte nel finale e seguire le orme del percorso lungo.

 

Un altro appuntamento con protagonista il ciclismo per il Trentino che ha già saputo conquistare i riflettori con il Tour of the Alps e la tappe del Giro d'Italia.

 

Si annuncia un'altra estate ricca di appuntamenti, dai Mondiali Master Mtb Marathon in Val Rendena e le finali di coppa del Mondo Mtb in Val di Sole.

 

UCI GRAN FONDO WORLD CHAMPIONSHIPS – TRENTO 2022 - IL PROGRAMMA

GIOVEDÌ 15 SETTEMBRE

9.00 – 11.30 Gara Cronometro Individuale – Piazza delle Donne Lavoratrici (Trento)

14.00 – 16.30 Gara Cronometro Individuale – Piazza delle Donne Lavoratrici (Trento)

18.30 Premiazioni cronometro individuale – Piazza delle Donne Lavoratrici (Trento)

 

VENERDÌ 16 SETTEMBRE

19.00 – 20.00 Gara staffetta a squadre – Corso del Lavoro e della Scienza (Trento)

20.00 Premiazioni staffetta a squadre – Piazza delle Donne Lavoratrici (Trento)

20.00 World Cycling Dinner – Gallerie di Piedicastello

 

SABATO 17 SETTEMBRE

18.00 – 20.00 Cronoscalata Monte Bondone – Charly Gaul – Sardagna-Vason (evento collaterale)

 

DOMENICA 18 SETTEMBRE

10.00 – 16.30 Gara Gran Fondo e Medio Fondo – Palazzo delle Albere (Trento)

17.00 Premiazioni 2022 UCI Gran Fondo World Championships – Piazza delle Donne Lavoratrici (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 10:57
“Abbiamo saputo che la nostra piscina di Arco verrà distrutta per costruirne di più piccole con gli scivoli”, la piccola nuotatrice scrive [...]
Cronaca
14 agosto - 09:08
Nell’incidente sono rimaste coinvolte 7 persone fra cui due bambine di 8 e 6 anni, i feriti più gravi sono stati trasferiti all’ospedale [...]
Cronaca
14 agosto - 10:22
Non avendo riferimenti precisi e con la scarsa copertura telefonica i soccorritori hanno faticato non poco per individuare i due [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato