Edizione ore 19.30 del 02 gennaio 2018
02/01/2018 - 19:01

Dalle strategie del centrosinistra trentino in vista delle elezioni nazionali ai nuovi nati a Trento e Rovereto. Un uomo a Mezzano è stato arrestato perché deteneva in casa esplosivo e detonatori, mentre finisce nei guai un ventunenne per essersi dato alla fuga in auto e aver cercato di ingannare la Polizia locale Valle del Chiese. Nei supermercati sacchetti per frutta e verdura a pagamento. Le notizie di martedì 2 gennaio in 60 secondi lette da Nereo Pederzolli in collaborazione con Ski Center Latemar - Obereggen/Pampeago/Predazzo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 06:10

Da inizio ottobre i ricoveri negli ospedali sono tornati ad aumentare e nelle Rsa la situazione è drammatica. Il presidente dell'Ordine degli Infermieri spiega: "I ricoveri stanno aumentano e così anche i bisogni dei pazienti. Ci preoccupano le settimane e i mesi difficili che ci troviamo davanti perché gli infermieri sono sfiniti e provati"

25 ottobre - 20:30

Se le incertezze sono tante, tantissime, e il momento è delicato per l'emergenza Covid-19, le parole del presidente Maurizio Fugatti non aiutano a chiarire nulla o quasi. Non si capisce il senso di una conferenza stampa convocata in questo modo e di questo tenore per spiegare quanto succede in Trentino alla luce dell'ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte

25 ottobre - 20:07

Sono state poi registrate 12 positività tra bambini e ragazzi in età scolare e sono in corso le verifiche per procedere alla quarantena di altre classi, che attualmente riguarda 122 unità

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato