Edizione ore 19.30 del 02 gennaio 2018
02/01/2018 - 19:01

Dalle strategie del centrosinistra trentino in vista delle elezioni nazionali ai nuovi nati a Trento e Rovereto. Un uomo a Mezzano è stato arrestato perché deteneva in casa esplosivo e detonatori, mentre finisce nei guai un ventunenne per essersi dato alla fuga in auto e aver cercato di ingannare la Polizia locale Valle del Chiese. Nei supermercati sacchetti per frutta e verdura a pagamento. Le notizie di martedì 2 gennaio in 60 secondi lette da Nereo Pederzolli in collaborazione con Ski Center Latemar - Obereggen/Pampeago/Predazzo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 agosto - 06:01

Dubbi sulla legittimità dell'ordinanza altoatesina che arrivano anche nell'intervista alla Rai di lingua tedesca bolzanina di Luigi Spagnolli, dirigente del servizio fauna provinciale: "Attualmente non costituisce pericolo. Cattura o abbattimento non sono possibili"

21 agosto - 08:18

La donna 70enne da mesi non pagava l'affitto e ieri avrebbe dovuto ricevere lo sfratto per morosità dall'Itea. Era stata segnalata anche per problemi legati al gioco d'azzardo. Fortunatamente i famigliari colpiti con il martello non sono in pericolo di vita 

20 agosto - 19:33

Immediati i comunicati e le dichiarazioni di partiti ed esponenti provinciali dopo le dimissioni del premier Conte. Il Patt: "Attendiamo l'autorevole decisione di Mattarella". La senatrice forzista Conzatti: "Da oggi chi governerà dovrà rispettare le istituzioni"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato