Edizione ore 19.30 del 09 luglio 2019
09/07/2019 - 19:07

Scarpe, vestiti e utensili sono ancora lì, abbandonati: all'ex Campo di Marco i richiedenti asilo sono stati trasferiti dal giorno alla notte ma le loro cose sono rimaste dov'erano. Alla Residenza Ferina bagni inutilizzabili, scarichi delle docce otturati e materassi da buttare. Stangata Irpef per circa 150 mila trentini. L'assessora Segnana conferma che la soglia di copertura del 95% di vaccinati è stata raggiunta: ammettiamo a scuola i bimbi non coperti. Luca Zeni: “La legge non lo permette”. Per la seconda volta in pochi mesi una guardia medica non si presenta in ambulatorio. Denunciata dai carabinieri ora si è dimessa. Le notizie de Il Dolomiti di martedì 9 luglio lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 ottobre - 20:26

Dal Centro Sociale Bruno ai sindacati di Cgil, Cisl e Uil, passando per tutto l’arco politico che va dai partiti di sinistra a quelli del centrosinistra-autonomista fino ad arrivare al movimento di Fridays for Future. È una manifestazione variegata e colorata quella andata in scena oggi a Trento in sostegno del popolo curdo

16 ottobre - 17:00

Un detto ladino che compare sulle bustine dello zucchero in val di Fassa e sul quale si trova anche il marchio della locale Azienda per il turismo. Detti che però ritornano a far discutere e diventano virali sui social per l'indignazione di diverse persone in modo trasversale

16 ottobre - 18:26

La Regione Veneto è intervenuta con un comunicato spiegando che la predazione è avvenuta perché ''l'energia erogata era assente o insufficiente, la recinzione era appoggiata al guard-rail quindi la corrente scaricava a terra, l'altezza era insufficiente (70/80 centimetri), non seguiva l'andamento del terreno, vi erano aperture di 30/40 centimetri''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato