Edizione ore 19.30 del 16 dicembre 2019
16/12/2019 - 22:12

Qualità della vita, Milano è la città dove si vive meglio. Trento e Bolzano sul podio. Il Trentino primeggia per ambiente e servizi. Politiche del lavoro, Cigl Cisl e Uil scendono in piazza: "Questa giunta toglie risorse ai più fragili e non ci ascolta. Facciamo più manifestazioni che consultazioni". Raffaelli si dimette dal centro per la cooperazione internazionale: "Non voglio coprire i licenziamenti, la giunta si assuma le sue responsabilità". Il militante leghista Demattè: "Incredibile, un dormitorio davanti al comune.Basta centrosinistra", ma era un'iniziativa di solidarietà. Borgo Valsugana, sfondano la vetrata a colpi di piccone e poi fanno esplodere il bancomat. La blindatura però ha retto e la banda se n'è andata a mani vuote. Le notizie de Il Dolomiti di lunedì 16 dicembre lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 05:01

La vicenda legata alla chiusura del quotidiano di via Sanseverino resta molto complicata: i giornalisti non sono in cassa integrazione perché non funziona come nel 1800 che il padrone chiude e buona notte. Gli abbonamenti sono stati convertiti con quelli del giornale fino a ieri concorrente senza possibilità di rimborso e non si capisce chi sia il direttore del sito (che Ebner e la proprietà altoatesina hanno detto di voler rilanciare) visto che intanto vi lavorano persone dell'Adige, dell'Alto Adige e un fortunato ex del Trentino

19 gennaio - 19:52
Sono 317 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 5 decessi, mentre sono 22 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività
19 gennaio - 22:21

I senatori di Italia Viva, come annunciato nel corso del pomeriggio, si sono astenuti dal voto. Alla fine il Governo è riuscito ad incassare la fiducia anche al Senato ma non c'è la maggioranza assoluta

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato