Edizione ore 19.30 del 16 dicembre 2019
16/12/2019 - 22:12

Qualità della vita, Milano è la città dove si vive meglio. Trento e Bolzano sul podio. Il Trentino primeggia per ambiente e servizi. Politiche del lavoro, Cigl Cisl e Uil scendono in piazza: "Questa giunta toglie risorse ai più fragili e non ci ascolta. Facciamo più manifestazioni che consultazioni". Raffaelli si dimette dal centro per la cooperazione internazionale: "Non voglio coprire i licenziamenti, la giunta si assuma le sue responsabilità". Il militante leghista Demattè: "Incredibile, un dormitorio davanti al comune.Basta centrosinistra", ma era un'iniziativa di solidarietà. Borgo Valsugana, sfondano la vetrata a colpi di piccone e poi fanno esplodere il bancomat. La blindatura però ha retto e la banda se n'è andata a mani vuote. Le notizie de Il Dolomiti di lunedì 16 dicembre lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 18:58

Gli studenti della classe terze dell'Arcivescovile  hanno scritto una lettera alla senatrice a vita per chiederle dei consigli su come affrontare i messaggi, d'odio sempre più frequenti nel mondo d'oggi. Dopo due settimane è arrivata la risposta di Liliana Segre 

27 gennaio - 19:30

Mentre anche a livello parlamentare la discussione è aperta e il primo grande banco di prova potrebbero essere le elezioni regionali in Puglia, i tre movimenti cominciano a ragionare su un blocco in sostegno a Franco Ianeselli. Intanto Dario Maestranzi è pronto a lasciare il Patt per seguire questo progetto

27 gennaio - 18:55

Dopo la grande manifestazione che ha portato 10mila persone in Lessinia in molti riferiscono di un presidente della regione, Luca Zaia, “infuriato” perché tenuto all'oscuro della proposta di legge. Il consigliere Dem Zanoni: “I veneti amano l’ambiente che è un patrimonio di tutti e non sono più disposti a vederlo sacrificato”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato