Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
16/11/2019 - 21:11

Continua il lavoro incessante in tutto il Trentino da parte dei vigili del fuoco e dei tecnici provinciali per mettere in sicurezza le zone colpite da pioggia e neve. Proseguirà anche nelle prossime ore il maltempo su tutto il territorio. E' rimasta bloccata per diverse ore la linea ferroviaria del Brennero. Smottamenti anche in Trentino a Ponte Alto mentre a Vigolo Vattaro a cedere è stata la strada che porta a Maso Pegoretti. A Venezia è ancora allarme acqua alta e i restauratori trentini sono pronti ad aiutare la città lagunare. Elezioni comunali a Trento, la prorettrice Barbara Poggio non esclude una discesa in campo. L'asse del Brennero continua ad essere la via scelta dalla criminalità. Le notizie de Il Dolomiti di sabato 16 novembre lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 dicembre - 05:01

Nelle valli, soprattutto durante la stagione invernale ed estiva, le organizzazioni criminali nigeriane, tramite il metodo mafioso, possono servirsi di connazionali che svolgono i lavori stagionali, per rispondere alla domanda di droga dei consumatori. D'Accordi: "Occorre chiedersi se il sistema sanzionatorio italiano sia adeguato a prevenire e contrastare questo fenomeno criminale'' 

06 dicembre - 19:12

Tantissimi i giovani e le famiglie che sono arrivate a Trento accogliendo la proposta del popolo delle sardine di scendere in piazza per ribadire la loro distanza da odio, rabbia e populismo

06 dicembre - 17:07

L'ex presidente della Pat ribadisce oggi la sua distanza dalla Lega di Salvini con un messaggio di solidarietà alle tante persone che tra poco si riuniranno in Piazza Dante: ''Non ci sarò perché penso loro preferiscano essere neutre politicamente. Ma faccio tanti auguri!''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato