Edizione ore 19.30 del 18 ottobre 2019
18/10/2019 - 21:10

Scontro Sgarbi-Zeni. Il consigliere democratico interroga la giunta e arriva il botta e risposta tra il dem e il critico d'arte. Intervengono anche Dellai e Kaswalder. Resa nei conti nel Movimento 5 stelle trentino. Censura su facebook, il consigliere Zannini si vede cancellato un post. Casapound, con una protesta nazionale, imbavaglia delle statue anche a Trento per denunciare la disattivazione delle pagine e dei profili dei suoi attivisti. Il consigliere leghista Cavada interviene con un discorso su orsi e lupi, non senza difficoltà e incampi, in un'assemblea Euregio. Pergine, un addetto alle pulizie viene aggredito alla stazione dei treni. Le notizie de Il Dolomiti di venerdì 18 ottobre lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 luglio - 15:52
L'allerta è scattata nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 8 luglio, quando l'uomo si è inabissato e non è più riemerso. Vani i tentativi dei soccorritori. E' il quarto tragico evento sui laghi trentini
08 luglio - 13:32

E' di dieci punti il programma presentato da Forza Italia questa mattina con il nuovo commissario per il Trentino Ettore Zampiccoli. Baracetti ha spiegato che è importante “riportare al centro i doveri” e questo per avere “diritti e libertà”. “La cultura del diritto ad ogni costo – ha affermato – non porta benessere ma alla cultura dell'Io. Di soli diritti si rischia di morire”

08 luglio - 09:59

Sondaggi svolti in tutto il mondo riportano che tra il 37 e il 50 per cento di anestesisti e rianimatori ha vissuto in prima persona almeno un caso di pazienti che hanno mostrato segni di vita minuti dopo che la rianimazione era stata dichiarata fallita. L'Eurac Research di Bolzano, insieme ad un'équipe internazionale, ha svolto uno studio approfondito per capire come è bene che i medici si comportino

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato