Edizione ore 19.30 del 26 ottobre 2019
26/10/2019 - 20:10

Amministrative, l'Upt con il coordinatore cittadino Andrea Cavazzani tende la mano al Patt. Continuano i malumori in Forza Italia. Ieri le dimissioni del responsabile giovani, Zanetti: “Serve un nuovo coordinamento”. Esce di strada sulla Ss47 e abbandona l'auto. Anche a Trento si leva la voce solidale ai manifestanti cileni. A 15 anni spacciava fuori da scuola, i carabinieri hanno fermato un ragazzo di Rovereto. Torna l'ora solare, le lancette tornano indietro di 60 minuti. Le notizie de Il Dolomiti di sabato 26 ottobre lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 gennaio - 05:01

Una riforma che viene presentata e spiegata tra le elezioni amministrative. Magari un sindaco può anche essere d'accordo e un successore potrebbe trovarsi a incassare un iter iniziato da altri. Poi c'è la partita operatori. Tra scorporazioni e nuovi assetti si ipotizza uno spezzatino per arrivare a 10 Aziende per il turismo. Il punto di partenza sono 15 Apt e 5 Consorzi Pro loco. Il rischio è di non soddisfare nessuno e vedere nascere Pro loco ovunque

27 gennaio - 18:58

Gli studenti della classe terze dell'Arcivescovile  hanno scritto una lettera alla senatrice a vita per chiederle dei consigli su come affrontare i messaggi, d'odio sempre più frequenti nel mondo d'oggi. Dopo due settimane è arrivata la risposta di Liliana Segre 

27 gennaio - 19:30

Mentre anche a livello parlamentare la discussione è aperta e il primo grande banco di prova potrebbero essere le elezioni regionali in Puglia, i tre movimenti cominciano a ragionare su un blocco in sostegno a Franco Ianeselli. Intanto Dario Maestranzi è pronto a lasciare il Patt per seguire questo progetto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato