Contenuto sponsorizzato
24/05/2024 - 21:05

IL VIDEO. Corte di Giustizia Internazionale a Israele: fermare operazione Rafah

Roma, 24 mag. (askanews) - La più alta corte delle Nazioni Unite (International Court of Justice ICJ), la Corte di Giustizia internazionale, ha chiesto a Israele di fermare l'operazione a Rafah e ad Hamas l'immediato rilascio degli ostaggi presi lo scorso 7 ottobre."La Corte ritiene che, in conformità con gli obblighi previsti dalla Convenzione sul genocidio, Israele deve immediatamente cessare la sua offensiva militare e qualsiasi altra azione nel governatorato di Rafah che possa infliggere al gruppo palestinese di Gaza condizioni di vita che possano portare alla distruzione fisica totale o parziale"."La Corte esprime la sua profonda preoccupazione per la sorte degli ostaggi rapiti durante l'attacco in Israele il 7 ottobre 2023 e da allora detenuti da Hamas e da altri gruppi armati e chiede il loro rilascio immediato e incondizionato. La Corte ritiene profondamente preoccupante che molti di questi ostaggi restino prigionieri e ribadisce il suo appello per il loro rilascio immediato e incondizionato".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 giugno - 06:01
Nei primi mesi del 2024 il livello di precipitazioni registrato in Trentino è stato da record in molte aree e per il Gruppo Dolomiti [...]
Cronaca
15 giugno - 08:28
Per cause in fase di accertamento, rami e sterpaglie hanno preso fuoco nel biotopo Prader Sand
Politica
15 giugno - 08:42
L’analisi a freddo della consigliera di parità Flavia Monego, pochi giorni dopo l’esito dell’ultima tornata elettorale nel bellunese: “Non [...]
Contenuto sponsorizzato