Contenuto sponsorizzato
17/04/2024 - 17:04

IL VIDEO. Francia, Gregoire: su sicurezza Olimpiadi fatto lavoro importante

Milano, 17 apr. (askanews) - La Francia non è soltanto "pronta" per i Giochi olimpici di questa estate, per i quali sono attesi complessivamente 15 milioni di visitatori; è anche "fiduciosa" che sul fronte della sicurezza tutto funzionerà al meglio, perché come dice Olivia Gregoire, ministro delegato delle piccole e medie imprese, del commercio, dell'artigianato e del turismo della Francia, è stato fatto "un lavoro importante", "nei tempi previsti", anche alla luce delle passate esperienze nell'organizzazione di grandi eventi sportivi: dai Mondiali di calcio del 1998 alla Coppa del Mondo di Rugby nel 2023."Poco più di 50.000 le forze di sicurezza durante i Giochi Olimpici e Paralimpici, 45.000 il giorno dell'inaugurazione" dice Gregoire in risposta a una domanda di askanews. "Vi ricordo che abbiamo mobilitato anche il settore privato. Quasi 20.000 agenti di sicurezza privati saranno mobilitati insieme alle forze pubbliche. Abbiamo anche reclutato 10.000 agenti privati aggiuntivi per rafforzare la sicurezza. Abbiamo fatto un lavoro importante, ma è normale, è un investimento finanziario da parte della Francia, nel reclutare e formare. Le regole che verranno applicate in termini di perimetrazione, sicurezza e viabilità sono già molto precise e in gran parte pubbliche".A cento giorni dall'apertura di Parigi 2024, i numeri sono dettagliati dalla ministra, in visita a Milano. E le sue parole seguono quelle del presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron che ha parlato di "piano B" e anche "C" che entrerebbero in campo nel caso di eccessivi rischi per la sicurezza alla cerimonia inaugurale, alla luce di una continua analisi in tempo reale della situazione."Abbiamo rafforzato considerevolmente i nostri arsenali, formato le nostre forze dell'ordine e la mobilitazione del nostro Ministro degli Interni è totale ( ) a cominciare da noi francesi, è anche nostra missione rassicurare il più possibile, spiegare ciò che abbiamo messo in atto ed essere fiduciosi - come lo sono io come Ministro del Turismo - affinché questa fiducia sia comunicata agli ospiti, che speriamo siano numerosi".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 17:33
I centri vaccinali di Arco, Mezzolombardo, Pergine Valsugana e Trento sono rimasti aperti per l'intera mattinata e sono stati moltissimi i [...]
Cronaca
18 maggio - 16:26
Sistemato in una cella singola, per due giorni resterà a Roma, mentre ad inizio settimana sarà trasferito in Veneto. In un primo momento si era [...]
Cronaca
18 maggio - 17:20
E' successo nelle scorse ore nel Bellunese, fortunatamente non ci sono state persone coinvolte. Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili [...]
Contenuto sponsorizzato