Contenuto sponsorizzato
20/02/2024 - 12:02

IL VIDEO. Navalny, ancora ombre sulle circostanze della morte del dissidente russo

Mosca, 20 feb. (askanews) - Continuano ad addensarsi ombre sulle circostanze che hanno portato alla morte Aleksej Navalny, il dissidente russo 47enne considerato il principale oppositore di Vladimir Putin, deceduto in carcere in Siberia il 16 febbraio 2024.La vedova Yulia Navalnaya che ha incontrato il presidente del Parlamento europeo, Charles Michel, a Bruxelles è convinta delle responsabilità di Putin e sostiene che la morte improvvisa del marito, sia dovuta a un avvelenamento da Novichoc, una neurotossina già usata contro di lui nel 2020.I familiari di Navalny continuano a chiedere notizie senza avere la possibilità di riavere il corpo del dissidente mentre l'occidente, a partire dagli stessi Stati Uniti con il presidente americano Joe Biden, vuole nuove sanzioni contro la Russia.Intanto in Russia l'accesso alle webcam nella città artica di Salekhard è stato chiuso dopo che grazie a queste immagini - pubblicate dal media di opposizione Mediazona - è stato scoperto un convoglio della polizia russa che si presume stesse trasportando proprio la salma di Aleksey Navalny.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 maggio - 15:42
L'allarme è stato lanciato nella serata di ieri, dal racconto della donna è emersa una conflittualità costante e risalente nel tempo, [...]
Cronaca
25 maggio - 15:54
L'incidente questa mattina attorno alle 11 e 30: sul posto, oltre ai vigili del fuoco volontari di Egna, che hanno provveduto alla messa in [...]
Politica
25 maggio - 13:13
Subito il post ha mandato in subbuglio la rete (e anche noi che abbiamo immediatamente cercato conferme) visto che è un provvedimento molto atteso [...]
Contenuto sponsorizzato