Contenuto sponsorizzato
17/05/2024 - 16:05

IL VIDEO. Rouen, uomo armato voleva incendiare la sinagoga: comunità sotto shock

Roma, 17 mag. (askanews) -"È un vero shock, la comunità è distrutta" dicono Natacha Ben Haim, presidente della comunità ebraica di Rouen e Lubecki Chmouel, il rabbino, dopo che un uomo armato ha cercato di dare fuoco alla sinagoga nel centro storico della città, arrampicandosi sul tetto e lanciando all'interno un oggetto incendiario e ha minacciato gli agenti intervenuti. La polizia poi lo ha ucciso."In qualche modo ce lo aspettavamo dal 7 ottobre scorso siamo in guardia ma non si è mai pronti e quando succede... è un vero shock, la comunità è sconvolta" ha detto il rabbino. "Non possiamo ancora dire quale sia l'entità dei danni ma è significativa, è l'intera sinagoga a essere stata colpita. Non solo un posto, le pareti, il soffitto... avevamo appena rifatto la sinagoga... i lampadari, ci sono costati 13.000 euro. È un danno davvero notevole".Secondo la versione della polizia, l'uomo era in piedi sul muro di cinta della sinagoga, con una sbarra di ferro e un coltello di 25 centimetri in mano. Lo avrebbe brandito muovendosi verso gli agenti quando gli hanno sparato.È stata aperta un'inchiesta per incendio doloso di un luogo di culto e per "violenza deliberata contro persone che detengono l'autorità pubblica. Un'altra indagine è sulle circostanze della morte dell'uomo armato."Coloro che vogliono portare il conflitto israelo-palestinese sulle nostre coste devono pensare alle conseguenze delle loro posizioni -ha detto il ministro della Giustizia Eric Dupond-Moretti - attaccare un ebreo perché è ebreo significa attaccare la Repubblica".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
25 giugno - 18:16
La gestione degli orsi in Trentino è di nuovo tornata sui tavoli ministeriali. A Roma c’è stato un nuovo confronto tra il ministro Pichetto [...]
Montagna
25 giugno - 16:48
La donna alle 5 ha trovato il messaggio e ha visto che i vicini di camper non erano ancora rientrati. Ha dato l'allarme e intorno alle 7 i soccorsi [...]
Montagna
25 giugno - 15:45
Il presidente di Sat Cristian Ferrari: "Salvo un'evoluzione calda dell'estate, ci sono buoni presupposti perché l'abbondante copertura nevosa [...]
Contenuto sponsorizzato