Contenuto sponsorizzato
25/05/2024 - 12:05

IL VIDEO. Scontri in Nuova Caledonia per la riforma elettorale osteggiata dagli indipendentisti

Nouméa (Nuova Caledonia), 25 mag. (askanews) - Squadre di gendarmi hanno condotto un'operazione militare, anche con l'uso di gas lacrimogeni, nel quartiere Kaméré, di Nouméa Capitale della Nuova Caledonia, particolarmente interessato dalle sommosse che stanno colpendo il territorio francese del Pacifico meridionale in risposta a un progetto di legge costituzionale che prevede l'ampliamento del corpo elettorale per le elezioni provinciali, fortemente osteggiato dagli indipendentisti.Le sommosse popolari hanno già causato la morte di diverse persone e molti turisti sono stati evacuati con l'utilizzo di aerei militari.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 15:45
Il presidente di Sat Cristian Ferrari: "Salvo un'evoluzione calda dell'estate, ci sono buoni presupposti perché l'abbondante copertura nevosa [...]
Cronaca
25 giugno - 15:45
Il maltempo continua a colpire il Nord Est con disagi soprattutto tra il Trentino e Veneto
Ambiente
24 giugno - 18:47
Il "gigante" vegetale, che ha un'età stimata di 4mila anni, è situato sulle pendici dell'Etna: a salvarlo fu quattro anni fa il castanicoltore di [...]
Contenuto sponsorizzato