Contenuto sponsorizzato
17/06/2024 - 11:06

IL VIDEO. Svizzera, Zelensky: no pace senza integrità territoriale dell'Ucraina

Roma, 17 giu. (askanews) - "Non c'è pace che duri senza l'integrità territoriale" dell'Ucraina ha detto il presidente Volodymyr Zelensky in chiusura della conferenza per la pace in Svizzera, vicino a Lucerna, a cui hanno preso parte 100 delegazioni da tutto il mondo. Al documento finale uscito dal vertice però hanno aderito 77 su 91 partecipanti, in 14 non hanno firmato; tra questi Iraq e Giordania, Brasile, India, Sudafrica, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Indonesia, Messico e Thailandia.Zelensky ha parlato comunque di "un successo" e ha ribadito che la Russia e i suoi leader "non sono pronti per una pace giusta". "Per noi il risultato è la cosa più importante. Il risultato è la fine di questa guerra. Per quanto riguarda i negoziati con la Russia, credo di averlo detto in dettaglio, la Russia può iniziare i negoziati con noi anche domani senza aspettare nulla, se lascia i nostri territori. Questo è solo il rispetto della Carta delle Nazioni Unite".Secondo il presidente ucraino, però, Putin non vuole porre fine alla guerra. E si parla già di un secondo vertice sulla pace, a cui si auspica la presenza della Russia. "Dimostrerebbe il loro desiderio di fare la pace, che vogliono porre fine alla guerra" ha insisto Zelensky.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 luglio - 15:30
Ad intervenire anche i senatori del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger, Luigi Spagnolli, Pietro Patton e Meinhard Durnwalder: [...]
Montagna
16 luglio - 15:50
Il ragazzo si trovava nelle vicinanze della croce di vetta, a monte del rifugio Don Zio Pisoni quando, probabilmente sporgendosi, ha perso [...]
Montagna
16 luglio - 17:28
I due bambini di 11 e 12 anni si trovavano con la zia quando all'improvviso sono spariti dalla sua supervisione
Contenuto sponsorizzato