Contenuto sponsorizzato
19/02/2024 - 21:02

IL VIDEO. Navalny, Zan: quello di Putin è un regime sanguinario che reprime il dissenso col sangue

Roma, 19 feb. (askanews) - "Siamo qui per ricordare Navalny ma, soprattutto, per denunciare un regime sanguinario dove Putin usa reprimere il dissenso con il sangue e questo è assolutamente inaccettabile, soprattutto perché l'Europa deve alzare la voce e reagire in modo unico, anche perché abbiamo visto che ci sono degli Stati europei, come l'Ungheria e la Polonia - soprattutto l'Ungheria - dove viene violato lo stato di diritto, come nel caso di Ilaria Salis. Insomma, questa è una battaglia che serve a tutti e serve soprattutto all'Europa".Così Alessandro Zan, deputato e responsabile Diritti della segreteria nazionale del Pd alla fiaccolata in memoria di Aleksej Navalny organizzata in Piazza del Campidoglio, a Roma.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 maggio - 15:42
L'allarme è stato lanciato nella serata di ieri, dal racconto della donna è emersa una conflittualità costante e risalente nel tempo, [...]
Cronaca
25 maggio - 15:54
L'incidente questa mattina attorno alle 11 e 30: sul posto, oltre ai vigili del fuoco volontari di Egna, che hanno provveduto alla messa in [...]
Politica
25 maggio - 13:13
Subito il post ha mandato in subbuglio la rete (e anche noi che abbiamo immediatamente cercato conferme) visto che è un provvedimento molto atteso [...]
Contenuto sponsorizzato