Contenuto sponsorizzato

Trovato senza vita l'escursionista scomparso in Bondone

Le ricerche dei vigili del fuoco e del soccorso alpino erano iniziate ieri sera 

Pubblicato il - 17 dicembre 2017 - 09:42

TRENTO. E' stato trovato morto questa notte l'escursionista disperso sul Bondone. L'uomo era scomparso da ieri pomeriggio dopo essere uscito di casa. Secondo le prime informazioni era partito da solo con le ciaspole L'ultimo suo segnale è stata una chiamata in cui diceva di trovarsi nella zona del Cornetto.

 

Non vedendolo più tornare ieri sera è stato dato l'allarme. La sua auto è stata travata alle Viote. Immediatamente sono partite le ricerche con l'impegno dei vigili del fuoco volontari del posto e il Soccorso alpino. Ad intervenire anche vigili del fuoco volontari di Sopramonte assieme ai volontari di  Lavis e Fornace per l'illuminazione della zona di ricerca. Sul posto anche i carabinieri.

 

Nel corso della notte, purtroppo, i soccorritori hanno ritrovato il corpo senza vita. Sulle cause della morte al momento non ci sono informazioni.  

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.17 del 16 Giugno
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 giugno - 18:41

Lo ha deciso la Corte d'Appello della Corte dei Conti che per la prima volta riconosce il danno erariale causato dall'abbattimento di migliaia di animali. L'ex presidente della Provincia e il suo dirigente sono finiti nei guai per un centinaio di decreti che consentivano ai cacciatori di sparare. La Lav: "Speriamo che la Provincia di Trento e Bolzano ora non compiano lo stesso errore con lupi e orsi"

18 giugno - 12:32

Trovati all'interno dell'abitacolo di un camion 10 panetti di droga per un totale di 11 chili dal valore approssimativo di 800 mila euro al dettaglio. L'autista, di origini campane, fermato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio con l'aggravante della transnazionalità

18 giugno - 12:45

Tre amici stavano affrontando la via normale sulla Grande delle Tre Cime quando hanno perso l'orientamento. Accortisi dello sbaglio hanno provato a scendere ma l'appiglio si è staccato e un uomo è precipitato per oltre 100 metri nel vuoto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato