Contenuto sponsorizzato

Distrutto nella notte dalle fiamme un agriturismo. Sul posto diversi corpi dei vigili del fuoco

L'allarme è stato dato alle 3. Presenti anche i carabinieri della compagnia di Cles. Si stanno raccogliendo elementi per capire la causa delle fiamme

Di gf - 16 aprile 2018 - 08:03

FAI DELLA PAGANELLA. E' andato completamente distrutto l'agriturismo in legno in fase di costruzione colpito questa notte da un incendio a Fai della Paganella.

 

 

L'allarme dell'incendio è stato dato attorno alle 3 da parte di un abitante della zona che ha visto in lontanza le fiamme.

 

Immediatamente sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari dei corpi di Fai, Andalo, Cavedago, Molveno e Spormaggiore.

Le fiamme distruggono un agriturismo a Fai della Paganella

All'arrivo dei vigili, però, l'incendio era già generalizzato. L'edificio è andato quasi completamente distrutto. Nelle prime ore di questa mattina l'incendio è stato domato. Sul posto i vigili del fuoco stanno provvedendo a mettere in sicurezza l'area per permettere poi di  raccogliere gli elementi utili per capire le cause dell'incendio. Sul posto sono presenti anche i carabinieri della compagnia di Cles.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 luglio 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 luglio - 06:01

Giuliano Muzio, di ritorno dalle vacanze, cerca di disinnescare la proposta alternativa a Rossi tacciando di 'populismo' e 'movimentismo' l'ex direttore de L'Adige. Parole che irritano Civico e Robol. Intanto monta il fermento attorno a Ghezzi: molti i sostenitori che sottoscrivono un appello 

22 luglio - 15:51

L'allarme è stato lanciato dal compagna che si trovava assieme lungo il sentiero.  I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso

22 luglio - 09:35

Dopo la presentazione da parte del governatore si apre la discussione. Il calendario dei lavori è previsto fino a giovedì, con la possibilità di andare a oltranza se le opposizioni faranno ostruzionismo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato