Contenuto sponsorizzato

Distrutto nella notte dalle fiamme un agriturismo. Sul posto diversi corpi dei vigili del fuoco

L'allarme è stato dato alle 3. Presenti anche i carabinieri della compagnia di Cles. Si stanno raccogliendo elementi per capire la causa delle fiamme

Di gf - 16 aprile 2018 - 08:03

FAI DELLA PAGANELLA. E' andato completamente distrutto l'agriturismo in legno in fase di costruzione colpito questa notte da un incendio a Fai della Paganella.

 

 

L'allarme dell'incendio è stato dato attorno alle 3 da parte di un abitante della zona che ha visto in lontanza le fiamme.

 

Immediatamente sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari dei corpi di Fai, Andalo, Cavedago, Molveno e Spormaggiore.

Le fiamme distruggono un agriturismo a Fai della Paganella

All'arrivo dei vigili, però, l'incendio era già generalizzato. L'edificio è andato quasi completamente distrutto. Nelle prime ore di questa mattina l'incendio è stato domato. Sul posto i vigili del fuoco stanno provvedendo a mettere in sicurezza l'area per permettere poi di  raccogliere gli elementi utili per capire le cause dell'incendio. Sul posto sono presenti anche i carabinieri della compagnia di Cles.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Guarda le edizioni precedenti
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 aprile - 06:01

Sono stati citati a giudizio il Consorzio di miglioramento fondiario di Darzo e Lodrone assieme al presidente Narcino Marini. I sindaco di Storo, Luca Turinelli: "Difficile capire dove il Consorzio troverà i soldi se arrivasse una condanna"

22 aprile - 17:52

A lui, tenente che combatté a fianco di Damiano Chiesa, sarà dedicata una mostra curata da Epifanio Delmaschio e dalla nipote Lavinia Pasquali. Dal 9 al 13 maggio a Rovereto in piazza del Suffragio. La figlia Isabella de Lindegg: "Ha fatto tanto per la sua terra"

22 aprile - 15:54

Il racconto della giornata: proteste fin dalla mattina, qualche tensione e sei attivisti che si arrampicano sugli ippocastani per impedire che vengano abbattuti. Le opposizioni: "Arroganza". Ma il primo cittadino: "Non si arretra di un millimetro"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato