Contenuto sponsorizzato

Stava pulendo il tetto dell'azienda, quando è caduto. Grave un 57enne di Rovereto

E' successo a Volano. Dopo le prime cure del caso, l'uomo è stato trasportato in elicottero all'Ospedale Santa Chiara di Trento

Pubblicato il - 14 maggio 2018 - 16:44

VOLANO. Gravissimo incidente sul lavoro a Volano. E' successo poco prima delle 15 alle distillerie Giori in via Nazionale 38.

 

Dopo la pioggia caduta negli ultimi giorni, un operaio di 57 anni di Rovereto stava effettuando dei lavori di pulizia sul tetto del capannone della linea produttiva di grappa.

 

Nonostante l'esperienza trentennale all'interno dell'azienda, a un certo punto l'uomo avrebbe messo un piede in fallo, una parte di tetto in laminato senza supporto, e quindi è caduto da circa 5 metri di altezza.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, compreso l'elicottero, i carabinieri e l'ispettorato del lavoro per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

Il personale sanitario ha invece tempestivamente prestato le prime cure del caso e stabilizzato il 57enne. L'uomo è stato quindi trasportato in elicottero in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 luglio 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 luglio - 06:01

Giuliano Muzio, di ritorno dalle vacanze, cerca di disinnescare la proposta alternativa a Rossi tacciando di 'populismo' e 'movimentismo' l'ex direttore de L'Adige. Parole che irritano Civico e Robol. Intanto monta il fermento attorno a Ghezzi: molti i sostenitori che sottoscrivono un appello 

21 luglio - 19:40

Andrea Franzoi, padre della piccola Elena, ha voluto ringraziare la moglie che ha gestito alla grande l'intera situazione ma anche gli operatori 112/118 e i soccorritori per la velocità, la gentilezza e la professionalità 

21 luglio - 06:01

Lo chiede il circolo di Levico al segretario Muzio. L'intenzione è quella di uscire dall'impasse dei nomi partendo prima da un programma condiviso. Un documento consegnato al segretario in vista dell'assemblea di lunedì

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato