Spazio pubblicitario
Cade elicottero del 118 a Madonna di Campiglio. Era in volo per soccorrere uno sciatore investito da una valanga

Due i feriti, illeso il resto dell'equipaggio

Pubblicato il - 05 marzo 2017 - 14:01

PINZOLO. Un elicottero del nucleo trentino è caduto mentre volava verso il Monte Nambino per portare soccorso a un escursionista.

 

Dalle prime ricostruzioni sembra che il velivolo sia caduto proprio in prossimità del Monte Nambino. Sul posto si sono portati altri elicotteri e l'auto medica con a bordo il rianimatore. Solo due feriti lievi, mentre sarebbe illeso il resto dell'equipaggio. Si tratterebbe di alcune fratture per pilota e il medico che era a bordo.

 

Il velivolo era partito poco prima delle 13 da Trento per raggiungere la zona dell'Adamello dove uno sciatore sembra sia stato investito da una valanga. Sembra che il velivolo avesse comunicato alla centrale un'avaria. 

 

Sia il soccorso all'elicottero precipitato che il soccorso allo sciatore rimasto sommerso dalla slavina hanno impegnato tre elicotteri. Per questo i Vigili del Fuoco di Malè stanno predisponendo una piazzola per i rifornimenti di carburante.

 

Questo il comunicato stampa della Provincia: "Un elicottero del nucleo di Trento è precipitato pochi minuti fa nei pressi di Madonna di Campiglio. Il velivolo era impegnato in una missione di soccorso in montagna. Dalle prime informazioni non risultano vittime. Sono in corso le operazioni di recupero delle vittime". 

 

 

 

 

 

Spazio pubblicitario

Dalla home

25 aprile - 06:47

Staffetta partigiana,con un gruppo di giovani liceali rivani si schierò apertamente contro il fascismo scegliendo la clandestinità. "Ma i fascisti sequestrarono mio padre, morì per le violenze subite. Non lo rividi mai più vivo"

24 aprile - 19:11

Giovedì 27 aprile i delegati sono chiamati per approvare il bilancio sociale. Oltre alla parte ordinaria, l'assemblea prevede anche una parte straordinaria: due le modifiche allo statuto

24 aprile - 19:13

I Carabinieri di Cavalese hanno individuato i responsabili dopo aver visionato le telecamere a circuito chiuso. I tre giovani sono stati deninciati

Spazio pubblicitario
Spazio pubblicitario
Spazio pubblicitario
Spazio pubblicitario