Contenuto sponsorizzato

Adunata, sono arrivate 220 mila persone. Nella notte 24 alpini portati in ospedale 5 in condizioni critiche

Il grande afflusso è iniziato. Al momento Trento è come se avesse raddoppiato la sua popolazione. A livello sanitario ci sono state 148 persone che hanno chiesto assistenza 108 solo questa notte

Pubblicato il - 12 maggio 2018 - 11:36

TRENTO. Sono 220 mila le persone che sono giunte a Trento per l'Adunata fino a questo momento. La stima è stata fatta dal "comitato organizzatore alpini" ed è un dato aggiornato alle 11 di questa mattina.  Il grande afflusso, insomma, è iniziato. Al momento Trento è come se avesse raddoppiato la sua popolazione ma si attende un ulteriore crescita dei numeri. Fino ad oggi sono stati contati 200 pullman e numerose sono le persone che hanno scelto il treno nonostante i disagi al servizio che si sono avuti ieri dopo i tre attentati alla rete.

 

Trentino Trasporti ha allestito un servizio aggiuntivo di 7 pullman sulla tratta Borgo - Trento a causa della difficoltà della ferrovia della Valsugana di assorbire i passeggeri in viaggio verso il capoluogo. Anche la Trento - Malè segnala un forte afflusso di viaggiatori in direzione di Trento. Regolare il traffico sulla rete viaria trentina e, in particolare, sulla città.
 

A livello sanitario ci sono stati i seguenti interventi nei vari presidi sanitari della città: 148 le persone che hanno chiesto assistenza, di cui 108 solo questa notte; in 24 sono state portate in ospedale. Cinque le persone arrivate in condizioni critiche 4 sono infarti. L'alcol la causa scatenante di ricoveri e richieste di assistenza. Dopo i disagi di ieri la linea del Brennero ha ripreso a funzionare regolarmente. In stazione a Trento è stato integrato il personale ausiliario per regolari i flussi di passeggeri, così come sono state allestite delle transenne.

 

Per quanto riguarda autostrada e altre reti stradali il traffico è regolare e non si segnalano particolari criticità.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 luglio 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 19:40

Andrea Franzoi, padre della piccola Elena, ha voluto ringraziare la moglie che ha gestito alla grande l'intera situazione ma anche gli operatori 112/118 e i soccorritori per la velocità, la gentilezza e la professionalità 

21 luglio - 06:01

Lo chiede il circolo di Levico al segretario Muzio. L'intenzione è quella di uscire dall'impasse dei nomi partendo prima da un programma condiviso. Un documento consegnato al segretario in vista dell'assemblea di lunedì

21 luglio - 19:02

Un tifoso veneto è stato colpito alla testa da una bottiglia. Sul posto polizia e carabinieri, ma anche la Digos per sentire le testimonianze e visionare le immagini. Allerta massima per evitare un nuovo contatto terminata la partita amichevole

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato