Contenuto sponsorizzato

"Trentini in Pillole", al via la nuova "web serie" de il Dolomiti: si parte con la medium di Arco

Prodotta dalla nostra testata in collaborazione con i due talentuosi filmmaker trentini, Martin Alan Tranquillini e Anna Bressanini, sarà un viaggio tra storie, volti e immagini delle nostre genti

Di Luca Pianesi - 11 marzo 2018 - 09:28

TRENTO. "Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia, e qualcuno a cui raccontarla" diceva Danny Boodman T.D. Lemon Novecento, il protagonista del romanzo di Alessando Baricco "Novecento". E di buone storie ognuno ne ha da parte, magari nascoste, tenute in disparte, piccole o grandi che siano, ma sempre e comunque straordinarie e uniche. E il Dolomiti cercherà scovarle, diventando il canale giusto per "raccontarle" con il progetto "Trentini in Pillole" un nuovo format nato in collaborazione con la società "Will o Wisp", composta da due giovani e talentuosi filmmaker Martin Alan Tranquillini e Anna Bressanini.

 

Assieme a loro faremo un viaggio tra volti, storie, spaccati di società, "pillole" (appunto) dal Trentino andando a scoprire piccoli dettagli o grandi racconti di quelli che sono, magari, i nostri vicini di casa o le persone che quotidianamente incontriamo per strada.

 

Il nostro viaggio comincia da Arco con Anna Guderzo. Nata a Bolzano negli anni '60, è moglie del medium di Arco Sergio Matteotti e anche lei, a sua volta, è una medium. Aiuta il marito durante le sedute affiancandolo mentre è in trance, assicurandosi che tutto vada per il meglio e interrompendo ogni cosa qualora emerga qualche imprevisto. Una storia stra-ordinaria dai contorni paranormali

 

 

 

 

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 giugno 2016
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 giugno - 06:01

Ieri il primo tavolo della coalizione dopo la retromarcia dei dem sulla presidenza. Per il segretario Giuliano Muzio si dovrà riuscire a convincere puntando sul programma, "a prescindere dal candidato presidente"

22 giugno - 12:16

Il plantigrado era stato segnalato da un comportamento piuttosto confidenziale

22 giugno - 11:50

Sulla trans è stata eseguita anche una perizia per verificare l'avvenuta transizione e se i seni fossero finti oppure veri. Assolta, ora si indaga su persona che le somiglia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato