Contenuto sponsorizzato

Paura all'asilo per odore di fumo: bambini spostati in un'altra aula

L'allarme poco dopo le 11, si cerca la causa. La coordinatrice pedagogica: ''Si è prediletto l'uso di altre stanze, i bambini stanno proseguendo la giornata in tutta sicurezza''

Pubblicato il - 28 maggio 2019 - 13:38

TRENTO. Preoccupazione all'asilo di Gardolo per un forte odore, sembra di fumo: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

 

L'allarme è scattato poco dopo le 11 alla scuola materna Biancaneve di via Paludi. A destare preoccupazione un odore che interessava alcuni locali della struttura che ospita appunto la scuola dell'infanzia.

 

Sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco permanenti e quelli volontari di Gardolo che si sono assincerati che i bambini e gli insegnanti fossero in sicurezza e che stanno conducendo dei controlli e delle verifiche agli impianti per risalire alla causa dell'odore.

 

"È in corso un intervento di verifica per un odore in alcuni locali - conferma Ginevra Rella, coordinatrice pedagogica del Circolo 5 delle scuole provinciali che comprende la scuola dell'infanzia Biancaneve - La scuola è comunque in piena sicurezza e l'attività prosegue. I bambini stanno proseguendo la giornata in tutta sicurezza".

 

Alcuni sono stati spostati dalla loro aula a un'aula differente: "Si è prediletto l'utilizzo di altre stanze" dice sempre Rella.

 

Sul posto sono arrivati, oltre ai vigili del fuoco, anche i tecnici deputati alle verifiche in questi casi. Sembrerebbe comunque, al momento, che non sia andato a fuoco nulla.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 febbraio - 12:15
L'Organizzazione internazionale protezione animali interviene sulla vicenda di Albert Stockner, il 73enne altoatesino morto negli scorsi giorni nei [...]
Cronaca
22 febbraio - 09:57
L'incidente era avvenuto il 30 giugno scorso: dopo 8 mesi Stefano Bernard si è spento all'Ospedale Santa Chiara, grande il cordoglio in tutta la [...]
Ambiente
22 febbraio - 10:11
L'animale era con buona probabilità rimasto vittima di un incidente stradale nella Bassa Valsugana. E' stata monitorata dai forestali e poi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato