Contenuto sponsorizzato

Terribile incidente sulla Gardesana, muore un motociclista dopo lo schianto con un camion

Lo scontro è avvenuto intorno alle 12.45 sul tratto di strada compreso tra Vigolo Baselga e Vezzano. Inutile l'intervento dei soccorsi

Pubblicato il - 12 giugno 2019 - 14:08

VEZZANO. Tragico incidente quest'oggi poco prima delle 13 sulla Gardesana tra Vigolo Baselga e Vezzano. A perdere la vita un motociclista che stava percorrendo la statale 45 Bis che si è scontrato con un camion all'altezza del Vecchio Mulino. L'impatto è stato fortissimo perché dalle prime ricostruzioni sarebbe avvenuto frontalmente all'altezza di una curva. L'uomo che era alla guida della moto è stato sbalzato violentemente sull'asfalto dopo il tragico impatto.

 

Subito le condizioni del centauro sono parse disperate. Sul posto sono stati chiamati i soccorsi, dai vigili del fuoco alle forze dell'ordine al personale sanitario giunto sul luogo dell'incidente con un'ambulanza e l'elicottero ma non c'è stato nulla da fare. Troppo gravi traumi e ferite riportate dal motociclista.

 

Intanto i vigili del fuoco hanno bloccato la strada in entrambe le direzioni per permettere l'intervento dei sanitari. Ai pompieri (sul posto i permanenti di Trento e i volontari di Vezzano) il compito di gestire il traffico, al momento completamente bloccato, mentre i carabinieri stanno facendo i rilievi del caso per comprendere l'esatta dinamica di questo tragico incidente. 

 

(Notizia in aggiornamento)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 giugno - 14:04

Il mezzo era su Dro per intervenire per un malore venuto ad un escursionista sulla ferrata Che Guevara. Sul posto è stato subito mandato un altro mezzo mentre il Dauphin è atterrato in emergenza a Gaggiolo

20 giugno - 14:22

Il grande chef trentino si dedicherà a un altro progetto e così dal 17 luglio a guidare il ristorante della famiglia Lunelli ci sarà il ''miglior chef emergente d'Italia 2017''

20 giugno - 12:06

L'allarme è scattato intorno all'1 della notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, quando i famigliari hanno allertato i soccorsi per il mancato rientro a casa della persona. Oltre 70 unità in azione, compreso le unità cinofile e elicottero

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato