Contenuto sponsorizzato

FOTO. Perde il controllo a causa della neve e finisce in un pendio. Fuoristrada recuperato con il verricello

Un fuoristrada con a bordo 2 persone è stato protagonista di una scivolata lungo una via di comunicazione innevata nel Comune di Sarentino, in Alto Adige. Il conducente stava guidando verso la frazione di Prati quando ha perso il controllo ed è finito in un vicino pendio

Credits to Vvf Sarentino
Pubblicato il - 31 December 2020 - 16:37

SARENTINO. Momenti di paura su una strada innevata della Val Serentino. Due persone a bordo di un fuoristrada sono finite in un pendio, rischiando di cappottarsi e di farsi del male. Fortunatamente, l'uscita di strada non si è conclusa negativamente.

 

Era mezzogiorno circa di giovedì 31 dicembre, quando i vigili del fuoco di Sarentino venivano richiamati per un mezzo finito fuori strada. Il fuoristrada stava percorrendo la via che porta verso Prati (Auen), quando il conducente ha perso il controllo ed è finito nel pendio che corre accanto alla carreggiata.

 

Impossibilitato a risalire, il mezzo è stato quindi trainato fino alla strada grazie ad un verricello dei vigili del fuoco, e ha potuto riprendere il suo “cammino”. Per i passeggeri, rimasti illesi, si è concluso tutto con uno spavento e nulla più.

 


 

Le strade innevate o ghiacciate stanno creando non pochi problemi in Alto Adige. Per questo l'invito è a muoversi solo se strettamente necessario e utilizzando la massima prudenza.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
28 settembre - 17:15
Gli imprenditori trentini guardano al futuro con fiducia ma non mancano le criticità. Un’azienda su 5 giudica il territorio in declino. [...]
Cronaca
28 settembre - 17:03
 Oggi si registrano 3 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare. Tra i nuovi casi nelle fasce di età adulte, 4 hanno tra 60-69 anni, 1 [...]
Cronaca
28 settembre - 17:02
La poiana è stata impallinata nella zona di Tiarno di Sopra, ferita gravemente ad un’ala e al corpo, ha però continuato il volo per un breve [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato