Contenuto sponsorizzato

In salvo la cagnolina Maya, si era persa nel bosco e il Soccorso Alpino è riuscito a ritrovarla

E' stato allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa che nelle prime ore di questa mattina è riuscito a ritrovarla e a riportarla dai proprietari 

Pubblicato il - 10 dicembre 2020 - 14:26

BASSANO. Attirata probabilmente dall'odore di un camoscio era riuscita a strappare la pettorina e ad allontanarsi dai proprietari non facendo più ritorno. A vivere la piccola disavventura è stata l'husky di nome Maya di due anni scappata ieri durante una passeggiata sul Monte Grappa.

 

Maya, assieme ai suoi padroni, ieri pomeriggio stava percorrendo il sentiero numero 151, che da San Liberale sale al Pian della Bala. Ad un certo punto il cane ha iniziato a strattonare il guinzaglio, probabilmente per l'odore di un camoscio, finché non è riuscito a lacerare la pettorina lanciandosi verso l'alto nel bosco di un ripido canale.

 

I due proprietari hanno tentato di seguirne i guaiti chiamandola, costretti però a rientrare quando si sono resi conto che la situazione era molto pericolosa.

 

Alle 16.50 è quindi stato allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, che, valutata l'impossibilità di individuarla oramai buio sotto la pioggia, questa mattina alle 7 ha inviato una squadra sul luogo dove era stata vista l'ultima volta.

 

Con un drone i quattro soccorritori hanno tentato di sorvolare l'area. Ostacolati però dalla copertura arborea hanno quindi proseguito a piedi. A un certo punto Maya ha risposto ai richiami e un soccorritore l'ha individuata: era adagiata su una cengia esposta cento metri più sopra.


Il tecnico si è fatto raggiungere da altri due soccorritori e con tecniche alpinistiche e ramponi ai piedi per il terreno congelato è salito da lei. Poiché era impaurita e in continuo movimento, non senza fatica è riuscito ad avvicinarla e a imbragarla. Agganciata a un soccorritore, Maya è stata così calata per quattro riprese fino al sentiero sottostante, dove è stata riconsegnata ai suoi padroni.
 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 gennaio - 16:21

L'ingresso di Fratelli d'Italia sulla scena politica trentina e regionale aveva fin da subito creato alcuni malumori nelle forze di maggioranza, soprattutto in quota Svp. L'ormai ex assessore aveva spiegato di essere pronto al passo indietro per non creare attriti in maggioranza. Oggi è stata formalizzata la decisione: "Non ho mai creduto alla 'carriera politica', ho sempre creduto alla libertà di fare politica"

20 gennaio - 15:20

Il sindaco di Trento interviene per fare chiarezza sulla destinazione dei fondi raccolti e sul futuro del gregge: “Capiamo la delusione di chi avrebbe voluto tenere insieme, in Valle dei Mocheni, le capre di Agitu, ma la soluzione temporanea che è stata trovata mira proprio a tutelare gli animali. Stiamo elaborando un progetto capace di tener viva la memoria di Agitu e di farsi interprete del suo amore per gli animali e per il territorio”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato