Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo dello scooter e scivola sull’asfalto: fatale l’impatto con il guardrail

Drammatico incidente sulla strada provinciale 53, dove un 55enne è deceduto in seguito alle gravi ferite riportate. Inutili i tentativi dei sanitari di rianimarlo

Pubblicato il - 25 maggio 2020 - 10:21

MOZZECANE (VR). L’allarme è stato lanciato intorno alla mezzanotte di domenica 24 maggio, da alcuni testimoni che hanno assistito all’incidente.

 

Secondo la prima ricostruzione degli eventi, effettuata dai carabinieri di Villafranca, F. N. classe 1955 stava viaggiando a bordo del suo scooter Tmax ma ha improvvisamente perso il controllo del mezzo, rovinando a terra.

 

L’incidente è avvenuto in località Molino di sopra a Mozzecane, sulla strada provinciale 53, dai primi accertamenti sembrerebbe che il 55enne sia scivolato sull’asfalto, mentre lo scooter arrestava la la propria corsa impattando contro il guardrail.

 

Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 ma purtroppo per l’uomo non c’era più nulla da fare, fatale la caduta sull’asfalto e l’impatto contro il guardrail. I carabinieri fanno sapere che sul luogo dell'incidente non sono state rilevate tracce di altri veicoli coinvolti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 luglio - 18:18

Il totale sul territorio resta così a 5.503 casi e 470 morti da inizio epidemia coronavirus. Ci sono complessivamente 2.678 casi e 292 decessi da inizio emergenza in Alto Adige

16 luglio - 16:31

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha denunciato in un acceso post su facebook una situazione preoccupante: i focolai di Coronavirus, infatti, sarebbero per lo più dovuti a situazioni incontrollate di arrivi dall'estero. 29 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore. "Quali test si fanno ai migranti che arrivano dal Nordafrica? La solidarietà è inviolabile e sacra, ma la salute pubblica di più"

16 luglio - 15:00

E' successo poco prima di mezzanotte, sul posto  una volante della squadra mobile e la polizia locale. Due denunce 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato