Contenuto sponsorizzato

Si radunano sotto una casa e danno fuoco a un materasso. Notte di tensione nei condomini Ipes

L'episodio è avvenuto a Sinigo, alle porte di Merano. Attorno all'1 di notte, un gruppo di persone minacciose e armate di bastoni si è radunato sotto un condominio intimando agli inquilini di uscire. Le minacce e gli insulti sono stati seguiti dall'incendio di un materasso che si trovava nella zona. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco per sedare le fiamme, sul fatto indagano i carabinieri

Pubblicato il - 14 luglio 2020 - 09:51

SINIGO. Momenti di tensione nella notte fra domenica 12 luglio e lunedì 13 nei condomini Ipes di via Damiano Chiesa, a Sinigo. Un gruppo di giovani armati di bastoni si è radunato sotto l'appartamento di una famiglia intimando agli inquilini di uscire. Gli schiamazzi e le urla hanno spinto diversi abitanti della zona a richiamare l'attenzione delle forze dell'ordine, specie dopo che un materasso abbandonato proprio sotto all'abitazione in questione era stato dato alle fiamme.

 

Immediato l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno spento il possibile incendio, procedendo allo sgombero di alcuni appartamenti che cominciavano a riempirsi di fumo. Le fiamme sono state sedate prima che intaccassero le finestre. Sul posto anche i carabinieri, che indagano sulle ragioni del fatto.

 

L'episodio, come detto, è avvenuto nella notte fra domenica e lunedì, attorno all'1 di notte. Non è la prima volta, d'altronde, che i condomini di via Chiesa sono interessati da fatti di cronaca, con una tensione crescente fra i condomini e un clima che appare piuttosto appesantito. Resta da capire, a questo punto, quali siano le dinamiche che hanno portato alle minacce e all'incendio, il quale avrebbe potuto avere conseguenze ben più pesanti. Ipes, da parte sua, ha già depositato una denuncia contro ignoti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 agosto - 17:52

Il totale complessivo sale quindi a 5.625 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Sale il numero di pazienti ricoverati per Covid-19 in ospedale, attualmente sono 3 e una persona deve ricorrere alle cure della terapia intensiva

14 agosto - 17:29

Il noto alpinista di Rovereto è precipitato in mare. A lanciare l'allarme sono stati alcuni sub in immersione proprio nella zona con una barca d'appoggio

14 agosto - 10:40

Ci sono 9 Regioni con un Rt superiore a 1, rischiano Lazio (0.99) e Bolzano (0.97). Resta alta l’attenzione in Provincia di Trento (0.78). L’Iss: “L’Italia si trova in una fase epidemiologica di transizione con tendenza ad un progressivo peggioramento”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato