Contenuto sponsorizzato

Spacciatore e clienti giravano in auto durante il coprifuoco. Arrestato un 36enne, aveva in casa quasi un chilo di droga

Un'auto è stata fermata a Merano durante un controllo quando l'ora del coprifuoco era già scattata. A bordo c'erano tre persone, due delle quali in possesso di una dose ciascuno di cocaina. Nella casa del terzo, invece, veniva rinvenuto un chilogrammo tra diverse sostanze (cocaina, marijuana, hashish). Il 36enne è stato arrestato con l'accusa di spaccio di stupefacenti

Pubblicato il - 23 November 2020 - 11:53

MERANO. Era già scattato il coprifuoco quando i carabinieri fermavano un’auto sospetta in una via della città. A bordo, tre persone apparentemente non legate da alcun vincolo familiare, incapaci di giustificare la circolazione a quell’ora. Sottoposti a perquisizione, emergeva come due di loro, un 18enne e un 44enne di Merano, fossero in possesso di una dose di circa 2 grammi e mezzo di cocaina.

 

Addosso al 44enne veniva inoltre rinvenuto un coltello a serramanico, poi sottoposto a sequestro per l’ipotesi di reato di detenzione di oggetto atto a offendere. La particolare circostanza, nondimeno, spingeva i militari dell’Arma a decidere per la perquisizione domiciliare. Ma mentre nel caso dei due detentori di stupefacenti non veniva trovato nulla, è dalla ricerca nella casa del terzo che emergeva un vero e proprio “tesoretto”, tra grandi somme di denaro e quasi un chilogrammo di droga.

 

Nell’abitazione del 36enne di Marlengo, infatti, venivano trovati un bilancino elettronico, 2300 euro, 60 grammi di cocaina, 230 di marijuana e 690 circa di hashish. Per questo il soggetto veniva a quel punto arrestato e sottomesso agli arresti domiciliari nella propria abitazione, domiciliari che il giorno dopo si convertivano in un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. I militari accompagnavano pertanto il 36enne in carcere a Bolzano.

 

Per i due trovati in possesso di una dose ciascuno di cocaina, scattava invece la denuncia a piede libero.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 January - 11:05

L'Apss conferma l'errore: nell'ospedale di Rovereto sono state somministrate 12 dosi di soluzione fisiologica al posto dei vaccini. A dare la notizia eravamo stati noi de ildolomiti.it, senza ricevere alcuna risposta da parte delle autorità sanitarie. "Gli operatori sono stati informati. Non c'è nessun rischio per i soggetti coinvolti"

22 January - 13:35

Via libera della Provincia ai test a pagamento per i soggetti asintomatici, e non in quarantena, che non appartengono a categorie a rischio per esposizione lavorativa e nemmeno contatti di caso sospetto, ma vogliano semplicemente sottoporsi a test a pagamento per scelta personale o per attività di screening d’iniziativa privata

22 January - 13:32

La Provincia di Trento ha recepito l'accordo firmato con i sindacati di categoria che permetterà, non appena arrivati i vaccini AstraZeneca, ai medici di medicina generale di vaccinare i propri associati o quelli dei colleghi. Si parte con gli over80

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato