Contenuto sponsorizzato

Spacciatore e clienti giravano in auto durante il coprifuoco. Arrestato un 36enne, aveva in casa quasi un chilo di droga

Un'auto è stata fermata a Merano durante un controllo quando l'ora del coprifuoco era già scattata. A bordo c'erano tre persone, due delle quali in possesso di una dose ciascuno di cocaina. Nella casa del terzo, invece, veniva rinvenuto un chilogrammo tra diverse sostanze (cocaina, marijuana, hashish). Il 36enne è stato arrestato con l'accusa di spaccio di stupefacenti

Pubblicato il - 23 November 2020 - 11:53

MERANO. Era già scattato il coprifuoco quando i carabinieri fermavano un’auto sospetta in una via della città. A bordo, tre persone apparentemente non legate da alcun vincolo familiare, incapaci di giustificare la circolazione a quell’ora. Sottoposti a perquisizione, emergeva come due di loro, un 18enne e un 44enne di Merano, fossero in possesso di una dose di circa 2 grammi e mezzo di cocaina.

 

Addosso al 44enne veniva inoltre rinvenuto un coltello a serramanico, poi sottoposto a sequestro per l’ipotesi di reato di detenzione di oggetto atto a offendere. La particolare circostanza, nondimeno, spingeva i militari dell’Arma a decidere per la perquisizione domiciliare. Ma mentre nel caso dei due detentori di stupefacenti non veniva trovato nulla, è dalla ricerca nella casa del terzo che emergeva un vero e proprio “tesoretto”, tra grandi somme di denaro e quasi un chilogrammo di droga.

 

Nell’abitazione del 36enne di Marlengo, infatti, venivano trovati un bilancino elettronico, 2300 euro, 60 grammi di cocaina, 230 di marijuana e 690 circa di hashish. Per questo il soggetto veniva a quel punto arrestato e sottomesso agli arresti domiciliari nella propria abitazione, domiciliari che il giorno dopo si convertivano in un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. I militari accompagnavano pertanto il 36enne in carcere a Bolzano.

 

Per i due trovati in possesso di una dose ciascuno di cocaina, scattava invece la denuncia a piede libero.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 gennaio - 05:01
L'Ordine delle professioni infermieristiche ha scritto  all’assessora Stefania Segnana per esplicitare nuovamente la forte [...]
Cronaca
28 gennaio - 08:25
La vicenda ha riguardato un uomo trentino di 53 anni che era finito in carcere ad inizio 2019 fino a quasi la fine del 2020
Ambiente
27 gennaio - 20:20
L'Alto Adige combatte l'infestazione da bostrico. L'Università di Bolzano e Eurac Research hanno presentato un progetto di ricerca che la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato