Contenuto sponsorizzato

Tragedia nel bosco, Fabio Moreschini è stato trovato senza vita

Ieri pomeriggio era uscito di casa per andare a funghi. Non vedendolo più tornare i famigliari hanno dato l'allarme, il ritrovamento del corpo senza vita in tarda serata

Pubblicato il - 07 luglio 2020 - 08:06

PEIO. E' stato trovato senza vita Fabio Moreschini, l'uomo di 83 anni di Peio le cui ricerche da parte dei vigili del fuoco e del soccorso alpino erano iniziate ieri pomeriggio dopo l'allarme lanciato dai famigliari.

 

Moreschini poco dopo pranzo aveva deciso di uscire di casa per andare nei suoi amati boschi a cercare dei funghi. Falegname in pensione conosceva bene le sue zone ma qualcosa, questa volta, è andato storto.

 

Dopo alcune ore non vedendolo più tornare i famigliari hanno dato l'allarme e sono iniziate le ricerche con l'impegno dei vigili del fuoco volontari di Peio, il corpo di Ossana, il soccorso alpino e anche i carabinieri.

 

L'auto dell'83enne è stata trovata a Mezzoli. Le ricerche sono proseguite per alcune ore e poi si è arrivati, purtroppo, al tragico ritrovamento del corpo senza vita. Secondo una prima ricostruzione, Fabio Moreschini sarebbe scivolato nel bosco e nel cadere avrebbe sbattuto la testa. Quando è stato ritrovato dai soccorritori, purtroppo, per lui non c'era più nulla da fare.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 agosto - 19:25

Il racconto shock di uno dei giovani aggrediti a Tenna: “È avvenuto tutto molto in fretta, non abbiamo nemmeno fatto in tempo a renderci conto di cosa stesse succedendo. Ci sono saltati addosso in tre con inaudita violenza, ora ho paura”

13 agosto - 16:35

Anche in Alto Adige monta la bufera attorno alla vicenda del bonus destinato alle partite Iva in difficoltà ma richiesto anche da politici di alto profilo e ben remunerati. Nell'occhio del ciclone sono finiti Helmut Tauber e Gert Lanz (Svp), oltre a Paul Köllensperger del Team K

13 agosto - 18:39

Il totale complessivo sale quindi a 5.622 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Scendono a 2 i pazienti ricoverati per Covid-19 in ospedale ma 1 persona è in rianimazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato