Contenuto sponsorizzato

Trento, ruba dei vestiti e cerca di scappare aggredendo il personale. Bloccato e arrestato un 29enne

E' successo all'Ovs di viale Verona. Il comportamento strano dell'uomo, però, è stato notato dal personale della sicurezza. Aveva nascosto sotto la giacca circa 100 euro di capi 

Pubblicato il - 29 febbraio 2020 - 09:48

TRENTO. Era entrato all’Ovs di viale Verona ed appropriarsi di alcuni capi di abbigliamento ed aveva cercato di occultarli sotto il giubbotto. Un comportamento che, però, non era passato inosservato da parte del personale di vigilanza preposto per i controlli.

 

Al momento di abbandonare il negozio è stato quindi fermato per un controllo e, durante i successivi momenti di tensione e gli spintoni, nel tentativo di guadagnare la fuga, è giunta sul posto una pattuglia di Carabinieri della Sezione Radiomobile già chiamati dagli addetti alla sicurezza, che ha bloccato l’uomo rinvenendo diversi capi di abbigliamento occultati sotto i suoi vestiti.

 

Condotto alla caserma di via Barbacovi, al termine delle formalità di rito, il 29enne di origine russa è stato dichiarato in arresto per rapina e sottoposto agli arresti domiciliari.

 

Successivamente l’uomo, giudicato per direttissima nel pomeriggio di ieri, è stato condannato alla pena di un anno e sei mesi e una multa di 298 euro con pena sospesa, poiché incensurato. La refurtiva, del valore di circa 100 euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 11:51

La nuova ordinanza è valida fino al 31 gennaio 2021. Nelle aree pubbliche e private aperte al pubblico c'è il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche dalle 22 alle 5. Stabilito anche divieto di detenzione (ad eccezione di recipienti chiusi ed integri) di bevande di qualsiasi tipo

20 ottobre - 18:25

La Provincia di Bolzano ha comunicato i dati riferiti all'ultima settimana per quanto riguarda i numeri dei contagi registrati nelle strutture scolastiche del territorio di competenza. Sono 79, divisi fra 33 nelle scuole italiane e 46 in quelle di lingua tedesca

21 ottobre - 12:32

Mentre le regioni e le province autonome stanno decidendo nuove misure per frenare il contagio, il governo pensa a limitazioni che uniformino tutto il Paese. Si va verso la chiusura degli spostamenti fra i territori regionali e il coprifuoco per impedire gli assembramenti notturni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato