Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 256 nuovi positivi e 4 morti, una vittima di 46 anni. Quasi 200 pazienti in ospedale

Sono stati analizzati 3.373 tamponi tra molecolari e antigenici. Sono 49 le classi in isolamento. Somministrate circa 13 mila seconde dosi di vaccino. Oggi 267 guarigioni

Di Luca Andreazza - 19 February 2021 - 17:43

TRENTO. Sono stati trovati 256 nuovi positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 267 le guarigioni. Sono state confermate 58 positività tramite molecolare ai test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Questo l'aggiornamento della Provincia per oggi, venerdì 19 febbraio, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus sul territorio provinciale. Sono stati analizzati 3.373 tamponi tra molecolari e antigenici.

 

Sono stati trovati 50 positivi dall'analisi di 1.630 tamponi molecolari (1.086 letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento e 544 dalla Fondazione Mach); gli altri 206 contagi sono stati individuati tramite 1.743 test antigenici. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,6% per quanto riguarda i nuovi positivi, 9,3% se si considerano tutti i dati. Si aggiungono, infatti, 58 positività a conferma dei test rapidi dei giorni scorsi.

 

Sono stati comunicati 4 decessi, di cui 1 in ospedale. La vittima più giovane aveva 46 anni e la più anziana aveva 97 anni. Il bilancio è di 808 morti in questa seconda ondata di Covid-19complessivamente sono 1.258 vittime da inizio epidemia

 

Il report riporta di 17 nuovi ricoveri rispetto a ieri per 197 (-2) persone in ospedale di cui 25 (-2) in terapia intensiva. Sono state registrate 18 dimissioni e 267 guarigioni da Covid.

 

Tra i nuovi positivi, il numero dei contagi tra gli over 70 è di 33 casi. Contagiati anche 6 piccolissimi, 1 casi tra 0-2 anni e 5 tra 3-5 anni. Sono stati registrati 43 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare, le autorità ricostruiscono se questo comporta l'isolamento delle classi: 49 quelle in quarantena a ieri.

 

Fronte campagna vaccinazione. Sono 35.043 le dosi somministrate in Trentino di cui 13.003 sono seconde dosi. Sono 6.785 gli ospiti di residenze per anziani vaccinati, richiami compresi.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
01 febbraio - 13:05
Il Comune di Riva del Garda ha dato il via a un’ambigua operazione: teatro e palasport sono stati barattati per la Miralago (che era già [...]
Cronaca
01 febbraio - 13:36
L'allarme ieri mattina è stato dato dai vicini dell'uomo che viveva da solo in quell'abitazione 
Ambiente
01 febbraio - 12:45
La nuova specie fa riemergere la questione sulla sanificazione di carene e motori. L'assessore di Peschiera del Garda: "Le prima catalogazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato