Contenuto sponsorizzato

Spaccio di droga, un 21 arrestato perché in casa aveva cocaina e sostanze anabolizzanti

Per alcuni giorni i militari hanno seguito i movimenti di un 21enne, poi è scattata la perquisizione: in casa più di un etto di cocaina e un bilancino di precisione, oltre a un ingente quantitativo di sostanze anabolizzanti

Pubblicato il - 08 May 2021 - 11:44

NATURNO (BZ). L’operazione è stata condotta nella tarda mattinata di ieri, 7 maggio, dai carabinieri della compagnia di Silandro che nei giorni precedenti avevano notato una serie di strani movimenti nella zona di Naturno.

 

Così, lavorando sotto traccia nel contesto della graduale ripresa delle attività e della vita sociale in val Venosta, hanno seguito alcuni sospetti che si aggiravano nel territorio di Naturno.

Al momento opportuno i militari hanno deciso di procedere con una perquisizione personale e domiciliare a carico di un ventunenne del luogo, incensurato, che è stato trovato in possesso di più di un etto di cocaina e di un bilancino di precisione, oltre a un ingente quantitativo di sostanze anabolizzanti.

 

Nelle ore successive i militari hanno formalizzato l’arresto del giovane per detenzione di droga e anabolizzanti. Il 21enne è stato quindi ricondotto nella sua abitazione dove sarà ristretto in regime degli arresti domiciliari.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
03 dicembre - 05:01
Diversi i nodi da affrontare e l'apertura degli impianti in val di Non non è garantita. Le criticità legate ai costi energetici ma manca anche [...]
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato