Contenuto sponsorizzato

Cade fuori dal rifugio e sbatte la testa: bambino di 9 anni soccorso da un medico che si trovava casualmente sul posto

Il bambino è stato trasportato in ospedale con l'elisoccorso, dopo essere stato affidato alle cure dell'equipe medica

Foto d'archivio
Pubblicato il - 25 giugno 2022 - 19:52

BELLUNO. L'allarme è scattato intorno alle 14.30, quando un bambino di 9 anni, è caduto all'esterno di Baita Civetta in Val di Zoldo, sbattendo la testa.

 

Il bimbo, originario di Mestre, in provincia di Venezia, è stato subito assistito da un medico che casualmente si trovava sul posto. 

 

E' stato così inviato l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano per soccorrere il piccolo, che è stato affidato alle cure dell'equipe medica e, una volta a bordo, è stato trasportato all'ospedale di Belluno.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
14 agosto - 17:30
Ammonta a quasi mezzo milione il debito ancora da saldare al soccorso alpino: dal 2020 a oggi l’Ulss 1 Dolomiti ha emesso ben 769 fatture per un [...]
Cronaca
14 agosto - 16:35
Era caduta nel crepaccio ieri ed oggi i vigili del fuoco sono intervenuti chiedendo il supporto dell'elicottero Drago 59 del reparto volo di Venezia
Montagna
14 agosto - 14:50
L’orso era stato curato al Casteller a causa di un investimento, a giugno invece era stato reimmesso in natura e ha mantenuto un comportamento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato