Contenuto sponsorizzato

Trento, vende droga a tre ragazze minorenni ma viene subito bloccato dai carabinieri. L'episodio al parco della Predara

Le tre giovani sono state fermate dai carabinieri e hanno subito consegnato l’hashish appena acquistata. Sono state poi affidate ai rispettivi genitori e segnalate al Commissariato del Governo quali assuntrici di sostanze stupefacenti

Pubblicato il - 12 aprile 2022 - 11:30

TRENTO. Bloccato al parco della Predara dopo aver venduto alcune dosi di droga a tre ragazze giovanissime di un'età compresa tra i 15 e i 17 anni.

 

A finire nei guai questa volta è stato un 24enne colto nella flagranza di reato dai carabinieri di Trento.

 

I militari si erano accorti del comportamento sospetto dell'uomo seduto che, mentre era seduto su una panchina del parco della Predara, era stato avvicinato dal gruppo di ragazze giovanissime con le quali si scambiava qualcosa.

 

Ritenendo di aver assistito a una cessione di sostanza stupefacente, i militari hanno deciso di intervenire controllando le tre giovani acquirenti e bloccando contestualmente il presunto pusher.

 

Le tre ragazze hanno subito consegnato l’hashish appena acquistato, mentre addosso allo spacciatore, successivamente sottoposto a perquisizione, sono state rinvenute ulteriori dosi della stessa sostanza occultata negli slip e anche 400 euro introito dell’attività.

 

Le ragazze sono state affidate ai rispettivi genitori e segnalate al Commissariato del Governo quali assuntrici di sostanze stupefacenti, l’uomo, invece, è stato ristretto agli arresti domiciliari, in attesa di essere condotto davanti al giudice per la convalida.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 giugno - 16:18
Sono stati trovati 565 positivi a fronte di 2.105 tamponi. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 48 i pazienti ricoverati in ospedale
Cronaca
30 giugno - 15:12
L'incidente è avvenuto in val Venosta: un impatto tra un'auto e un mezzo pesante. Un bambino di 5 anni è stato trasportato all'ospedale di Bolzano
Ricerca e università
30 giugno - 11:35
Il progetto "D-Wines" ha riguardato l'analisi e la degustazione di 246 campioni di vino appartenenti a 18 diversi vini monovarietali italiani [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato