Contenuto sponsorizzato

Adriano Colombo

1940 - 2019

Come gruppo Giscel (Gruppo di Intervento e Studio nel Campo dell’Educazione Linguistica) regionale del Trentino Alto Adige, vorremmo ricordare a pochi giorni dalla scomparsa Adriano Colombo, insegnante, ricercatore, linguista, autore, anima di innumerevoli iniziative di studio, ricerca e sperimentazione e di proposte normative relative all’educazione linguistica.

 

Nel maggio del 2006 era con noi, a Trento, per il primo seminario del futuro GISCEL Trentino. Iniziò a farci capire cosa vuol dire “insegnare lingua” a scuola con il suo "Decalogo sulla scrittura", ricordandoci di non venir meno al compito di formazione continua, studio, ricerca e attenzione agli alunni.

 

Nelle esequie tenutesi a Bologna venerdì 27 dicembre si sono ricordate le sue qualità e l’apporto che egli ha dato agli insegnanti legati al Giscel. Pensatore infaticabile, per tutta la vita ha continuato ad aprire piste, a tracciare cammini, incurante del fatto che occuparsi seriamente di scuola in Italia non paga in termini di prestigio accademico e di visibilità intellettuale.

 

Approvò nel 1975 le "10 tesi per l'educazione linguistica democratica", pietra miliare della scuola in Italia dagli anni 70 in poi. Si occupò di comprensione dei testi - “Leggere. Capire. Non capire”, scrittura argomentativa - “I pro e i contro”, letteratura - “Letteratura letterature”, “Con altri occhi”, errori - “A me mi”, grammatica “Pesare le parole”, linguistica e didattica - “Capire la grammatica”, dislessia e comprensione - "Non solo DSA", “Tutto chiaro?” (a quest’ultimo ha lavorato anche un gruppo di noi).

 

Chi tra di noi ha avuto il privilegio di conoscerlo, di lavorare con lui, ha avuto prova della sua competenza, della cruda franchezza, dell’onestà, della generosità, della curiosità. Chi lo conosce, o lo conoscerà, per averlo letto e studiato, potrà imparare da lui grazie alla forza che ha la parola scritta quando è testimone di qualcosa di vivo, di qualcosa che serve.

 

Contro convinzioni preconfezionate e assunte acriticamente, avrai sempre qualcosa da dirci, Adriano.

 

A nome del Giscel Trentino Alto Adige

Marina Rosset e Elena Martinelli

Vuoi pubblicare un necrologio?
Il nuovo servizio de ilDolomiti.it che ti permette di pubblicare e condividere un ricordo del tuo caro come lo desideri davvero.
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato