Contenuto sponsorizzato
04/03/2024 - 14:03

IL VIDEO. Opere di street art per Roma e Milano: il nuovo progetto glo

Roma, 4 mar. - Due opere di street art per riqualificare delle aree urbane decentrate ed irradiare una nuova luce alle città di Roma e Milano. È stato questo il fulcro dell'iniziativa presentata da glo, brand di punta di BAT Italia per i dispositivi scalda stick. L'azienda, che recentemente ha presentato il nuovo dispositivo glo HYPER PRO, ha promosso la realizzazione di due diversi murales legati tra loro da un unico obiettivo: riqualificare aree urbane decentrate e diverse tra loro attraverso la forza esplosiva di colori e forme che richiamano, appunto, il nuovo glo HYPER PRO, il primo dispositivo della categoria ad avere l'innovativo smart LED display. Antonino Grosso, Head of Marketing Deployment Italy di BAT Italia, ha dichiarato: "È stato un viaggio molto bello che ci ha permesso di unire il potere visivo e culturale dello street art con la rigenerazione degli spazi urbani per raccontare un messaggio di positività. Le due opere a Milano e Roma sono legate tra loro da forme e colori, in linea con la gamma di colori del nostro nuovo dispositivo glo HYPER PRO. Il tutto valorizzando le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e dai media digitali, elementi sono centrali nel racconto della nostra marca glo e del nuovo dispositivo glo HYPER PRO".Cinque sono i colori usati nelle opere, gli stessi della nuova gamma glo HYPER PRO. A Milano l'opera firmata da Shek17 mostra linee e colori in movimento che sprigionano gioia e positività, mentre a Roma, invece, Nicholas Perra ha fuso tecniche tradizionali e sperimentali per incuriosire e invitare il pubblico ad affacciarsi su nuovi orizzonti. Tutto all'insegna dell'innovazione. "L'innovazione per noi di BAT Italia è una colonna portante del nostro business ma anche, e soprattutto, un valore che portiamo in ogni sfida quotidiana. Cerchiamo sempre nuovi stimoli per raccontare l'innovazione sotto diversi punti di vista", prosegue Antonino Grosso, Head of Marketing Deployment Italy di BAT Italia. "Iniziamo ogni sfida chiedendoci: cosa vogliamo trasmettere al nostro pubblico di fumatori adulti? Il dispositivo è solo l'ultimo tassello ma anche il risultato finale e più visibile di queste sfide. glo HYPER PRO è un dispositivo che racchiude tante componenti tecnologiche e lo possiamo vedere sia dalle performance interne che dall'aspetto estetico. In particolare, mi riferisco ad una esclusiva presente solo sul nostro dispositivo, lo smart LED Display che comunica al consumatore in modo semplice e immediato tutte le principali funzionalità del dispositivo come la carica della batteria, le diverse modalità d'uso e la durata della sessione. L'innovazione però cerchiamo di raccontarla anche nei singoli progetti che sono il cuore pulsante del nostro brand. Lo potete vedere oggi con questo progetto di SocialARTVertising che racconta l'innovazione tramite il messaggio di positività e quindi di rigenerazione urbana".Tanti i valori messi in campo da glo nell'ambito dell'iniziativa: il linguaggio della street-art ha contribuito a trasmettere un messaggio di positività in aree urbane decentrate. Una forma d'arte che ha acquisito sempre più valore nei contesti cittadini, passando da una forma di espressione che risponde alle necessità di autoaffermazione del singolo, a libera espressione di una città che vuole riappropriarsi dei suoi spazi e, infine, vero e proprio land mark del territorio per creare aggregazione e socialità.

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 aprile - 20:37
Una missione umanitaria del Ministero della Difesa e della Marina Militare che si è avvalsa della collaborazione della Fondazione Rava per [...]
altra montagna
15 aprile - 13:55
Il 25 maggio a Jesolo si potranno indossare sci, scarponi e casco per scendere su una pista lunga oltre 30 metri e fatta interamente di plastica [...]
Società
15 aprile - 16:20
Il “vino delle Dolomiti” dell'azienda agricola Val de Pol di Codenzano, frazione di Chies d'Alpago, ha ottenuto il riconoscimento nazionale per [...]
Contenuto sponsorizzato