Contenuto sponsorizzato
27/05/2024 - 17:05

IL VIDEO. Holden: mi ispiro a tutto quello che mi passa per l'orecchio

Milano, 27 mag. (askanews) - E' una delle promesse della musica italiana, appena reduce dal successo di Amici, Holden esce con l'Ep "Joseph"."Per le sonorità dei miei brani direi che mi ispiro a tutto quello che mi passa per l'orecchio, ci sono tanti pezzi che mi piacciono e tante sfumature di ogni genere in realtà. C'è anche una componente di EDM perché comunque ho iniziato a scrivere e ad appassionarmi alla musica in un primo momento nel mondo elettronico quindi sicuramente quella è una fetta dei miei ascolti. Poi ci sono tantissimi artisti che mi piacciono tanto, tantissimi generi"."Joseph" è stato scritto e prodotto dallo stesso Holden."Essere produttori nei propri pezzi, penso che abbia un valore aggiunto dal momento in cui è una cosa che ti rende felice, che ti piace e soprattutto secondo me quando quello che scrivi e canti e quello che hai prodotto raccontano la stessa cosa, raccontano lo stesso messaggio e vengono comunque dalla stessa persona, credo che sia più facile comunicare quello che vuoi comunicare, che sia più facile che il messaggio arrivi in modo più diretto, perché chiaramente si incontra la musica con le parole".Carattere deciso, persino spigoloso, Holden si lascia alle spalle le critiche e anzi ne fa tesoro."Da una parte anche li ringrazio perché comunque anche interfacciarsi col parere di altre persone che magari non sono fan, credo che sia normale avere delle critiche, alcune sono state anche motivo di crescita, altre un po' meno però non fa niente credo che sia un po' inevitabile che le persone abbiano pareri discordanti dei tuoi, credo che faccia parte della normalità più assoluta.Il prossimo autunno Holden debutterà con Holden Tour 2024, il suo primo tour con undici appuntamenti dal vivo nei club nelle principali città italiane.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
25 giugno - 18:16
La gestione degli orsi in Trentino è di nuovo tornata sui tavoli ministeriali. A Roma c’è stato un nuovo confronto tra il ministro Pichetto [...]
Montagna
25 giugno - 16:48
La donna alle 5 ha trovato il messaggio e ha visto che i vicini di camper non erano ancora rientrati. Ha dato l'allarme e intorno alle 7 i soccorsi [...]
Montagna
25 giugno - 15:45
Il presidente di Sat Cristian Ferrari: "Salvo un'evoluzione calda dell'estate, ci sono buoni presupposti perché l'abbondante copertura nevosa [...]
Contenuto sponsorizzato