Contenuto sponsorizzato
18/03/2022 - 15:03

IL VIDEO. Rosolen (FVG): sostenibilità è costruire centralità del Pubblico

Milano, 18 mar. (askanews) - La responsabilità sociale e la sostenibilità come leva per sviluppare l'alleanza tra imprese e istituzioni nei progetti di crescita dei territori; progetti che rimettano però al centro il "pubblico" nel significato più ampio del termine. E' quanto è merso nel corso del confronto sviluppato nella tappa di Trieste del Giro d Italia della Csr 2022.A spiegare cosa significhi ricostruire la centralità del pubblico come obiettivo di responsabilità espressa da imprese e istituzioni è stata, in particolare, Alessia Rosolen, assessore della Regione Friuli Venezia Giulia. "Significa ricostruire quello che è il ruolo Pubblico nella responsabilità di tenuta dell'intero sistema Paese - dice Rosolen, assessore al Lavoro, Formazione, Istruzione, Ricerca, Università e Famiglia della Regione Friuli Venezia Giulia - E' un dibattito che inevitabilmente si collega ai percorsi di privatizzazioni e di liberalizzazioni avvenuti negli anni, ma che riguardano reti strategiche per quello che è il futuro del nostro territorio. Quindi responsabilità sociale significa: stato sociale che si assume la responsabilità rispetto a tutti i suoi cittadini, le sue imprese, le sue aziende. La contestualizzazione dei temi legati all'energia, alle reti infrastrutturali ai sistemi di telecomunicazione è un tema che inevitabilmente deve porsi nell'ottica della sostenibilità. E riguardo le strategie di un Paese non possiamo immaginare che percorsi che hanno prodotto anche sistemi importanti che si sono sviluppati negli anni siano governati solo ed esclusivamente dal mercato".La tappa di Trieste del Giro d Italia della CSR - organizzata in collaborazione con Animaimpresa e la Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia - ha visto inoltre confrontarsi imprese, istituzioni locali e i rappresentanti dell Università di Trieste, dell'Università di Udine e della scuola di alta formazione SISSA, sull'analisi dell'impatto di alcune iniziative concrete di responsabilità sociale di impresa messe in atto dalle aziende che hanno partecipato all'incontro, e sul valore della condivisione di esperienze e conoscenza. "Animaimpresa è una associazione che nel territorio friulano opera già da oltre 12 anni - dice Valeria Broggian, presidente di Animaimpresa, network che aggrega aziende, Istituzioni, Università, scuole, associazioni e cittadini nella condivisione di progetti di sostenibilità a favore del territorio - Mettersi insieme vuol dire proprio condividere esperienze, mettere a fattor comune buone prassi, e soprattutto non smettere mai di fare divulgazione. E favorendo la contaminazione, prima di tutto culturale e poi anche concreta con progetti di rendicontazione, di sostenibilità, di trasformazione in società benefit. Pensiamo debba essere questo il modello imprenditoriale adatto al futuro; un futuro che poi deve vedere i lavoratori e i collaboratori coinvolti nell'impresa come anche i giovani che stanno studiando, ma che sentano già di far parte di un tessuto sociale che volge verso quella direzione di sostenibilità. Questo concretamente noi facciamo".Il Giro d Italia della Csr è organizzato dal Salone della Csr e dell'Innovazione sociale per dare voce ai migliori esempi di responsabilità sociale espressi dai territori delle regioni italiane: un percorso di confronti e condivisioni in vista dell'appuntamento nazionale del Salone previsto a Milano, in Bocconi, dal 3 al 5 ottobre 2022.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 luglio - 12:29
E' scomparso a 72 anni uno dei "pilastri" della società calcistica dell'Altopiano: nel 2009 era tornato per un breve periodo in panchina, guidando [...]
Cronaca
22 luglio - 12:56
La donna è rimasta gravemente ferita. E' stata trasportata all'ospedale di Bressanone
Cronaca
22 luglio - 11:32
A comunicarlo, in una nota ufficiale, la Provincia di Belluno. Secondo le prime analisi degli esperti dovrebbe essere un maschio adulto 
Contenuto sponsorizzato