Contenuto sponsorizzato
16/05/2022 - 21:05

IL VIDEO. Tempesta di sabbia in Iraq: in centinaia con problemi respiratori

Roma, 16 mag. (askanews) - Uno strato di sabbia arancione ha ricoperto Baghdad. Arrivano immagini impressionanti dalla capitale dell'Iraq che assomiglia a Marte. Stesso scenario in altre città come Nassiriya.La tempesta di sabbia che ha colpito il Paese è l'ottava che si sussegue da aprile, causata soprattutto dall'intensa siccità e dalle scarse precipitazioni legate al cambiamento climatico e alla desertificazione.Centinaia di persone si sono recate in ospedale per problemi respiratori. "Dall'alba abbiamo ricevuto circa 40 casi di soffocamento, la maggior parte di loro ha malattie croniche legate all'asma o ha la bronchite, la maggior parte di loro sono anziani" spiega il Dottor Seif Ali Abed, primario di un ospedale di Baghdad."Quest'anno abbiamo assistito a più di una tempesta di sabbia, l'ultima delle quali è stata più forte della precedente. Ad ogni tempesta di sabbia, aumenta il numero di pazienti che soffrono di problemi respiratori".Gli aeroporti e gli uffici governativi sono rimasti chiusi per la tempesta e sospesi gli esami nelle scuole e nelle università.

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato