Contenuto sponsorizzato
30/11/2023 - 15:11

IL VIDEO. Macedonia del Nord critica partecipazione della Russia a summit Osce

Roma, 30 nov. (askanews) - "La guerra d'aggressione della Russia contro l'Ucraina è in contraddizione con tutto ciò che è caro a questa organizzazione": così Bujar Osmani, ministro degli Esteri della Macedonia del Nord e attuale presidente dell'Osce (Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa), in apertura del summit a Skopje, boicottato da Ucraina, Polonia e i Paesi Baltici, in segno di protesta per la presenza del ministro russo Sergei Lavrov. "La Macedonia del Nord ha assunto la presidenza dell'Osce in un anno di guerra attiva con minacce senza precedenti alla sicurezza europea e all'ordine internazionale basato su regole. La guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina va contro tutto ciò che sta a cuore a questa organizzazione".

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 febbraio - 19:02
Le parole del vice-presidente della Comunità del Garda, Filippo Gavazzoni, mentre il Benaco raggiunge il livello di altezza idrometrica nel Garda [...]
Cronaca
28 febbraio - 20:18
Complicatissimo l'intervento dei vigili del fuoco di Madonna di Campiglio, considerato che la vettura si trovava su terreno innevato e in bilico [...]
Cronaca
28 febbraio - 19:19
Una buca di circa 40 centimetri di diametro si è aperta improvvisamente quest'oggi: la piccola rottura nell'asfalto è dovuta [...]
Contenuto sponsorizzato