Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 agosto - 11:01

L'allarme è partito alle 17 e lo hanno lanciato i due ragazzi inglesi che si trovavano in difficoltà, un 27enne e un 30enne. I due, partiti alle 3 di notte erano stremati (uno anche ferito) bloccati in parete, ma il cellulare non prendeva e le condizioni climatiche non permettevano grandi interventi dell'elicottero. Poi la situazione è peggiorata: ecco il racconto anche con le IMMAGINI

14 agosto - 12:19

Al 30enne gli è stato ordinato di rientrare in casa. Aveva comunicato all'azienda sanitaria la sua posizione ma aveva deciso di lasciare la quarantena anticipatamente 

14 agosto - 09:42

E' successo nei giorni scorsi quando alcuni cittadini hanno avvisato la società che gestisce il campo della presenza di una ventina di ragazzi che stavano giocando. Non ci possono essere assembramenti per evitare contagi da covid19 e la società ha deciso di chiudere il campo per una giornata

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato