Contenuto sponsorizzato
19/06/2024 - 15:06

IL VIDEO. Autonomia, Fontana: ha vinto Costituzione, Lombardia andrà più veloce

Milano, 19 giu. (askanews) - "È una grande soddisfazione perché possiamo dire finalmente che la nostra Costituzione ha vinto. Finalmente, nonostante le tante cose, le tante bugie che sono state raccontate, anche questa parte della Costituzione troverà applicazione".Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando l'approvazione in via definitiva alla Camera del ddl Calderoli sull'autonomia differenziata."Grazie alla Costituzione, grazie a chi ha avuto il coraggio in questi anni di accettare e di dover respingere tante bugie e tante infamità, tante cose inesistenti che sono state raccontate. Ha vinto la Costituzione, che prevede l'autonomia differenziata. Ha vinto l'Italia perché riusciremo ad ottenere un Paese più moderno, più efficiente, più capace di rispondere le esigenze dei tempi attuali. Avremo la possibilità di una Regione Lombardia che saprà andare ancora più veloce, che riuscirà ad essere ancora più competitiva con i competitors europei e mondiali" ha aggiunto."Avremo la possibilità di creare sulle materie di nostra competenza delle procedure ancora più rapide e ancora più efficienti che ci chiedono i nostri imprenditori, i nostri lavoratori, costantemente e continuamente. Avremo la possibilità di creare ancora maggior benessere nella nostra Regione. Quindi credo si debba dire grazie al Parlamento e al ministro Calderoli che ha finalmente sbloccato questa situazione, che è assolutamente fondamentale per il futuro del nostro Paese. Talmente fondamentale che è una parte della Costituzione che la prevedeva" ha concluso.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 luglio - 15:30
Ad intervenire anche i senatori del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger, Luigi Spagnolli, Pietro Patton e Meinhard Durnwalder: [...]
Montagna
16 luglio - 15:50
Il ragazzo si trovava nelle vicinanze della croce di vetta, a monte del rifugio Don Zio Pisoni quando, probabilmente sporgendosi, ha perso [...]
Cronaca
16 luglio - 09:21
L’indagine della polizia stradale ha permesso di identificare la donna al volante del mezzo che qualche giorno fa aveva investito una [...]
Contenuto sponsorizzato