Contenuto sponsorizzato
21/05/2024 - 20:05

IL VIDEO. Premierato, Pera (Fdi): rischio incostituzionalità, ma serve coraggio

Roma, 21 mag. (askanews) - "Il premierato non è il regime della tribù, è una forma di democrazia come altre", "sono molto stupito dall'opposizione che viene fatta a questo ddl, soprattutto dalla sinistra": Lo ha detto il senatore di Fdi Marcello Pera, intervenendo in Aula durante la discussione generale sul premierato. Lo stesso Pera, tuttavia, ha anche messo in fila una serie di "incongruenze" di fronte alle quali bisognerebbe avere il coraggio di "osare" anche per evitare "rischi di incostituzionalità"."Dei cambiamenti sono stati fatti in commissione a dimostrazione - ha premesso Pera - che la maggioranza, magari silenziosa, stava lavorando". Però "ci sono delle incongruenze, come il voto di fiducia, i contrappesi che potrebbero essere maggiori, l'assenza di uno statuto dell'opposizione che pure la stessa opposizione non ha voluto visto che ha votato contro"."Ma c'è un punto che è importante, il testo - ha osservato - dice che il presidente del Consiglio è eletto direttamente dal popolo ma non specifica come. Molte cose sono rimandate a una legge elettorale e io con molta onestà vi dico che non tutto si può fare con una legge elettorale senza una previsione costituzionale"."Cosa accade - ha chiesto - con il voto estero? Cosa accade in caso di discrasia tra Camera e Senato? Cosa si fa se i poli invece di due sono tre?"."Mi auguro adesso che il governo e il relatore, che hanno già dimostrato volontà di fare correzioni, prendano atto di queste obiezioni e possano modificarlo".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 giugno - 20:02
Non solo neve ma anche una fitta coltre di nebbia e due escursionisti hanno ben pensato di avventurarsi a quota 2.601 in pantaloncini corti e [...]
altra montagna
15 giugno - 18:00
Piccola realtà montana situata nel cuore del Trentino, l'azienda Val di Fiemme Outdoor è stata fondata da Aldo e Federica con l'obiettivo di [...]
Politica
15 giugno - 17:36
Il partito di Carlo Calenda è reduce da un flop a livello nazionale per le europee ma in Trentino il risultato è stato migliore con il supporto [...]
Contenuto sponsorizzato