Contenuto sponsorizzato

In piedi a fissare il vuoto. Sono le ronde di Forza Nuova in zona San Giuseppe

Pettorine arancioni e berrettini calati in testa. Loro le chiamano "passeggiate per la sicurezza" altri si dicono più spaventati dalla loro presenza che da altro. E sui social ci si divide tra favorevoli e contrari con una domanda

Di L.P. - 19 dicembre 2017 - 20:28

TRENTO. Non si sa chi fa più paura, se le ronde o quelli che le ronde vorrebbero fermare. Sui social l'immagine di alcuni figuri girati di spalle che stanno in piedi fissi ad osservare il vuoto sta scatenando reazioni contrastanti. Qualcuno gli dice "bravi, andate avanti" oppure "venite anche a Rovereto che ne abbiamo bisogno"; altri invece li insultano, danno loro dei "ridicoli" gli scrivono "abbiate almeno il coraggio di farvi vedere in faccia così almeno se vi incontro vi evito".

 

Chi sono? Sono alcuni militanti di Forza Nuova che hanno deciso di organizzare delle "passeggiate" notturne in zona San Giuseppe a San PioX. Le #PasseggiatePerLaSicurezza, così le chiamano loro su Facebook, "si sono svolte in via Vittorio Veneto - scrivono - e nel Parco di Maso Gionocchio, teatro nei giorni scorsi di brutali aggressioni". Alcuni hanno la pettorina arancione, altri invece sono in giacca e berrettino e marciano in gruppo alla ricerca di chissà chi o chissà cosa.

 

 

Qualcuno scrive loro su Facebook "ma se incontrate i malintenzionati che vi caricano che fate?". La risposta non c'è. Non può esserci. Intanto quel che possono fare è fissare il vuoto e farsi fotografare di spalle. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato