Contenuto sponsorizzato

Arriva il caldo intenso: temperature elevate ma anche violenti temporali

Fenomeni temporaleschi potrebbero verificarsi già nella serata di oggi. Si prevedono temperature vicine ai 35 gradi, caldo torrido (secco) di giorno e umido di notte, con umidità prossima al 100%

Di db - 30 luglio 2018 - 15:27

TRENTO. Da domani, e almeno fino a sabato, temperature molto elevate". Lo scrive Meterotrentino che avverte dell'alta pressione che interesserà anche le Alpi nei prossimi giorni. Cielo sereno, qualche temporale - anche intensi nel pomeriggio-sera - e il caldo che interesserà soprattutto il fondovalle

 

Nessuna allerta, però. Non per ora, perché i previsori non hanno la certezza che i 35 gradi siano superati per tre giorni consecutivi. E' infatti questa la soglia che fa scattare l'allerta. I 35 gradi saranno sfiorati, forse superati di poco, ma oltre non si dovrebbe andare. 

 

Sarà caldo, ma senza eccessi. I 40,4 gradi registrati nel 1952 saranno ben lontani dall'essere raggiunti. Sarà estate, con temperature tipiche del periodo, anche con il caldo afoso che spesso accompagna le giornate da solleone. Ma più che afoso, sarà torrido: l'umidità durante il giorno non sarà elevata e la sensazione di 'oppressione' non si dovrebbe sentire.

 

E' infatti l'umidità che fa la differenza. Durante il giorno le temperature alte saranno mitigate dalla bassa umidità. Ma non la notte: nella prossima settimana si verificherà quella che i meteorologi chiamano "notte tropicale". Le temperature potrebbero superare (anche se di poco) i 20 gradi, con un'umidità prossima al 100%. (Vedi tabella)

 

Continua dopo la tabella

In questo caso sarà difficile disperdere il calore corporeo attraverso la sudorazione, e senza il l'aria condizionata sarà un'impresa dormire beatamente. Per respirare un po' si dovrà aspettare l'aria un po' più fresca della mattina, con l'abbassamento dell'umidità e magari un soffio di vento frizzante.

 

Potrebbe essere dunque questa la settimana più calda dell'anno, ma tutto sommato con valori tipici del periodo. Ma quello che preoccupa di più non è tanto il calore, quanto l'effetto che le masse di aria calda provocano a livello meteorologico: i temporali.

 

Temporali, anche di forte intensità, che potrebbero abbattesti sul trentino già da stasera. Ma anche per i prossimi giorni c'è da stare all'erta: il bel tempo potrebbe volgersi al brutto in poche ore e il cielo azzurro riempirsi di nubi scure per scrosci improvvisi più o meno violenti. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 01:29

Se il Pd è il primo partito, la lista di Ianeselli è il secondo nel blocco del centrosinistra autonomista a quota 7,94%, tallonato dal Patt e poi da Futura. Nel centrodestra fa due consiglieri Fratelli d'Italia e tre la lista Trento Unita Merler Sindaco. La Lega piazza 5 esponenti

22 settembre - 20:12

Sono 13 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.355 i guariti da inizio emergenza e 558 gli attuali positivi

22 settembre - 18:37

Al terzo posto Marcello Carli, deludente per l'impegno profuso in campagna elettorale ma fermatosi di poco sopra il 5%. Un dato, comunque che doppia il Movimento 5 Stelle di Carmen Martini, intorno al 2,5% (cinque anni fa l'M5S aveva ottenuto l'8%) e anche Onda Civica di Filippo Degasperi che supera di poco gli ex colleghi di partito

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato