Contenuto sponsorizzato

Danno fuoco ai cassonetti dell'immondizia e intervengono i vigili del fuoco. Indagano le forze dell'ordine

Alcune persone hanno incendiato i cassonetti. Le forze dell'ordine indagano per risalire agli autori del gesto

Pubblicato il - 24 gennaio 2018 - 23:14

ARCO. Il corpo dei vigili del fuoco volontari di Arco e le forze dell'ordine sono state allertate per l'incendio di alcuni cassonetti dell'immondizia

 

I cittadini, residenti nella zona di San Giorgio di Arco, hanno lanciato l'allarme e sul posto si sono immediatamente portati i pompieri per le operazioni di spegnimento, ma anche le forze dell'ordine per indagare sui responsabili del gesto.

 

Non si tratta, infatti, del caso di una sigaretta spenta male, ma purtroppo qualcuno ha volontariamente incendiato il contenuto dei cassonetti, che ben presto sono stati avvolti dalle fiamme, mentre una densa nube di fumo si è levata in cielo allarmando anche tante persone che passavano nelle vie vicine.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 luglio - 19:43

Si trovava in acqua all'altezza della spiaggia davanti al Pescatore e all'Europa. Sembra si trovasse su un pedalò quando, una volta in acqua, è sprofondato. Ancora una volta il Nucleo sommozzatori (ancora non messo nelle condizioni di partire direttamente da Mattarello come accadeva negli scorsi anni) non è arrivato in tempo utile

05 luglio - 16:51
Il drammatico scontro è avvenuto intorno alle 15.30 di oggi, domenica 5 luglio, all'altezza del campo da tamburello tra Dro e Drena. Si è verificato un violentissimo scontro tra una vettura e una moto, quest'ultima con a bordo due persone
05 luglio - 14:00

La denuncia del Codacons: “Attraverso la voce ‘tassa Covid’, che va da un minimo di 2 euro dei parrucchieri ai 10 euro dei centri estetici fino ai 40 euro richiesti dalle officine, i consumatori sono stati colpiti da vere e proprie stangate”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato