Contenuto sponsorizzato

Finisce con l'auto nel canale e percorre svariati metri nell'acqua

E' successo nel quartiere Le Albere all'altezza della serra tropicale del Muse. Tanti i curiosi e immediato l'allarme, sul posto si sono portati i vigili del fuoco permanenti di Trento e i carabinieri

Pubblicato il - 10 May 2018 - 11:08

TRENTO. Rocambolesco incidente al quartiere Le Albere intorno alle 10.30, un'auto è precipitato dentro il canale all'altezza della serra tropicale del Muse

 

Il conducente stava guidando lungo via della Costituzione, quando nel svoltare verso destra non si è avveduto del canale e quindi è precipitato dentro il corso d'acqua.

Dopo aver percorso qualche metro per provare a uscire, l'uomo ha quindi "parcheggiato" e si è fermato all'interno del canale in attesa dei soccorsi.

 

Tanti i curiosi e immediato l'allarme, sul posto si sono portati i vigili del fuoco permanenti di Trento e i carabinieri.

 

Sul luogo dell'incidente si sta portando l'autogru per rimettere la vettura in carreggiata e liberare così il canale.

 

Fortunatamente il dislivello del "salto" non è molto e quindi il conducente è uscito illeso e il mezzo non dovrebbe aver subito danni.

 

Un fatto non nuovo, è successo infatti altre volte che automobili e furgoni siano finiti nel canale oppure rimasti in bilico sul corso d'acqua.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 March - 18:34

Dallo studentato di San Bartolameo l’appello di Sara che si fa portavoce di un gruppo di studenti: “Nessuno parla della responsabilità della struttura. Avevamo denunciato la festa, ma nessuno del personale era intervenuto”. Fontana: "Non escludiamo alcuna colpevolezza. Oggi però pensiamo ai tamponi. Anche i negativi rimarranno in quarantena finché non sarà scongiurato il pericolo"

07 March - 18:33

L'allerta è scattata a San Giovanni di Fassa. Il macchinario ha travolto e schiacciato una 72enne. In azione la macchina dei soccorsi

 

07 March - 16:05

Nella vicenda interviene anche Slow food Trentino Alto Adige, struttura autonoma con personalità giuridica propria, associata a Slow food international, rappresentata da Sergio Valentini. Questa realtà si è costituita ad adiuvandum. Il Comitato è assistito dagli avvocati Vanni Ceola e Federico Fedrizzi, mentre Slow food è rappresentata dagli avvocati Elina Scotti e Raffaele Bifulco

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato