Contenuto sponsorizzato

Giornata drammatica in Alto Adige, due morti in poche ore

Un motociclista ha perso la vita in uno schianto mentre una donna è morta dopo essere precipitata per 150 metri 

Pubblicato il - 28 luglio 2018 - 19:29

BOLZANO. Giornata drammatica in Alto Adige oggi con due morti. Questo pomeriggio, poco prima delle 16, è avvenuto un tragico incidente sulla strada statale del Renon. Un motociclista di 43 anni è caduto dopo una curva vicino ad Auna di Sotto ed è finito contro una macchina che stava provenendo dal senso opposto.

 

Lo scontro è stato fortissimo e l'uomo ha riportato ferite gravissime ed è morto sul posto. Sono intervenuti i soccorsi sanitari con la Croce bianca e l'elicottero Pelikan 1. Presenti anche i carabinieri per i rilievi.

 

Un'altra tragedia è avvenuta nelle prime ore del pomeriggio, in montagna a Rio Pusteria, in Alto Adige. Un'altoatesina di 74 anni, Katherina Volgger, di Gais, è morta dopo essere precipitata per 150 metri nella zona del rifugio Bressanone, in località Valles.

 

La donna è deceduta sul colpo. Sul posto sono arrivati il soccorso alpino e l'elicottero Pelikan 2 che hanno recuperato e la salma. Presenti anche in questo caso i carabinieri.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 05:01

Intervista al candidato sindaco per Trento di Onda Civica. La prospettiva è opposta al solito, non ''qual è il problema e cosa farai'' ma ''come sarà la città dopo 5 anni con te sindaco?''. Dal DolmitiPride, all'economia, dalla crescita della popolazione alla sicurezza e all'università otto domande per otto candidati per capire cosa ci aspetta votando l'uno o l'altra

18 settembre - 08:53

Nel corso degli anni hanno sottratto acqua pubblica dalla rete di distribuzione principale, allacciandosi al serbatoio idrico della comunità di Baselga di Pinè, con non pochi disagi per la popolazione, che soprattutto durante i periodi estivi, ha patito la penuria d’acqua, costringendo il Comune a reintegrare le scorte con l’impiego di autobotti, per un complessivo danno erariale stimato in circa 220 mila euro

18 settembre - 08:06

E' successo a Campo Tures nel tardo pomeriggio di ieri. Sul posto si sono portati immediatamente forze dell'ordine, vigili del fuoco e soccorsi sanitari 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato